Rainbow e La Fenice si giocano la vetta della B/F

Le due squadre sono appaiate al primo posto… L’esordio delle etnee nel nuovo impianto… Chiarella: «Gara dura sul piano agonistico e mentale»…

Il palazzetto della scuola di Polizia penitenziaria di San Pietro Clarenza (foto uff. stampa Rainbow)

Si avvicina l’atteso esordio stagionale nella nuova sede di San Pietro Clarenza, per la Rainbow Catania Basket. La squadra maggiore, guidata da Deborah Bruni, domani pomeriggio alle 17:30, disputerà la prima partita ufficiale al Palazzetto della Scuola di Polizia penitenziaria del centro etneo. Esordio che coinciderà con una delle gare più importante della stagione, ossia lo scontro diretto contro le priolesi de La Fenice, che guidano la classifica in coabitazione con Ferlito e compagne. Un match fondamentale che, se vinto, potrebbe significare primato solitario ed un’ulteriore conferma della crescita della Rainbow, già evidente con il successo della scorsa giornata sul Cus Messina.

L’ala piccola della formazione catanese, Francesca Chiarella inquadra così la sfida: “la vittoria sul Cus ci ha permesso momentaneamente di allontanarci dalle altre squadre e di poter giocarci il primato solo con le nostre rivali di giornata. Non è stato facile rientrare, dopo una pausa così lunga, nel clima partita ma abbiamo reagito bene e siamo riuscite a portare 2 punti fondamentali a casa. Contro La Fenice, data l’importanza della gara, sarà sicuramente dura sia a livello agonistico che mentale, ma noi entreremo determinate e sicure dei nostri mezzi. Finalmente debutteremo nella nostra ormai “Casa” e siamo felici per questo, in quanto sin da agosto la sentiamo nostra. La stiamo sistemando al meglio per stare bene noi e accogliere come si deve le squadre ospiti”.

Tre i nodi da sciogliere, in vista della sfida, in casa Rainbow. Restano, infatti, da valutare le condizioni di capitan Marzia Ferlito, Giuliana La Manna e Flavia Parrinello, tutte e tre alle prese con acciacchi che ne mettono in dubbio il recupero in vista del confronto di domani pomeriggio.

 

Arbitri della sfida: Paolo Filesi di Chiaramonte Gulfi (1° Arbitro), Enrico Fustagni di Ragusa (2° arbitro)

 

 

San Pietro Clarenza 12/01/2018

Comunicato stampa Rainbow Catania

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*