Aci Bonaccorsi crolla a Comiso ed è di nuovo ultima

+19 dell’Olympia al PalaDavolos: a Mazzerbo, Fraticelli e Cacciato rispondono Savarese e Boiardi… La situazione nella lotta salvezza…

Comiso – Aci Bonaccorsi 93–74
Parziali: 17-16, 37-32 (20-16), 64-52 (27-20), 93-74 (29-22).
PalaDavolos di Comiso, 4 febbraio, 18:00

Olympia Comiso: Savarese 19, Pozzo 5, Boiardi 18, A. Palazzolo 3, V. Palazzolo, E. Cilia sr., Farruggio 7, Ballarò 4, Bha 7, Vasquez 9, Romeo 12, Drago. All.: Ceccato.
Pall. Aci Bonaccorsi: Mazzerbo 31, Fraticelli 19, Cacciato 16, Corselli, Licciardello 4, Corbo 4, Agostino, Brischetto ne, Spampinato ne. All.: Manno.
Arbitri: C. Esposito e Buscema.

È bagarre nell’ultimo posto del Girone Sud di Serie D: la vittoria di Comiso su Aci Bonaccorsi trascina i bianconeri e la Mens Sana in fondo alla classifica. Le tre formazioni dovranno evitare l’11ª piazza, l’unica che porterà alla retrocessione visto che non sono previsti play-out. Al momento i mascalucesi sono avvantaggiati (2-0 su Comiso, 0-1 contro Aci Bonaccorsi), mentre i comisani hanno ribaltato il 69-62 dell’andata contro i bonaccorsesi. Sabato prossimo contro Mascalucia i bianconeri dovranno cercare di mantenere il vantaggio conquistato nel 72-73 dell’andata.

Al PalaDavolos, gli etnei di coach Federico Brischetto tengono il campo per metà gara, poi cedono sotto i colpi di Savarese e Boiardi. A sostenere gli ospiti, non bastano Mazzerbo, Fraticelli e Cacciato.

R.B.C.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*