Saccone: «Contento per il recupero dall’infortunio»

L’esterno del 2002 punto fermo di Promozione e Under-20… «Vallesi e D’Urso ci seguono dalla mattina alla sera, mi sto prendendo belle soddisfazioni»…

Nei minuti precedenti Giarre-Agrigento, c’è poca gente sulla tribuna del PalaCannavò. Tra di loro, spicca Alberto Saccone, l’esterno del Centro Pallacanestro Giarre di Promozione. Nato nel 2002, quest’anno sta assaggiando la prima esperienza da senior e per farlo non disputa nemmeno l’Under-16, suo campionato di pertinenza: lo si può vedere in U-18, U-20 e già è stato convocato anche con il Basket Giarre in Serie C Silver. È un’ascesa prevedibile per il prodotto del vivaio gialloblù, tra i più promettenti della sua annata in Sicilia.

Due dei catanesi del gruppo 2001-’02: Cicero e Saccone (foto R. Quartarone)

«Quest’anno mi sto prendendo delle belle soddisfazioni in Promozione – spiega lui -: peccato per le sconfitte contro Gravina e San Luigi, che ci hanno impedito di provare fino all’ultimo di arrivare al primo posto, ma ci sono ancora i play-off. Per me è un bell’anno, ho avuto un buon recupero dopo l’infortunio, sono contento per questo. Contro il Cus coach D’Angelo mi ha convocato in prima squadra, spero per l’anno prossimo di poter giocare qualche partita e mettere piede in campo più spesso».

Versatile, con punti nelle mani e fisicità, nelle sue 7 partite stagionali in Promozione, Alberto ha messo a segno 90 punti, giungendo già due volte a quota 19 punti. In Under-20, la miglior prestazione sono i 24 punti contro Adrano: nel massimo torneo giovanile la formazione di coach Simone D’Urso è in corsa per l’accesso alle finali regionali: «In Under-20 giocheremo contro Mascalucia e Gravina, partite importanti per giocarci il primo posto e poi affrontare le squadre dell’altro girone in semifinale».

Alberto Saccone ai tempi del Trecastagni (foto R. Quartarone)

Saccone ha già un buon cv pur non avendo compiuto 16 anni: è stato convocato al raduno del Settore squadre nazionali U-14 Centro-Sud; è andato in prestito al Trecastagni con cui ha vinto il JtG regionale ed è stato finalista del campionato FIP Under-14, per poi giocare il Trofeo Topolino; con la selezione regionale, è stato capitano al Trofeo delle Regioni e ha vinto il Trofeo del Mediterraneo nel 2016 e nel 2017. Infine, ha anche all’attivo un torneo con l’Under-15 dell’Orlandina nel 2017.

«Coach Vallesi e D’Urso ci seguono dalla mattina alla sera – chiude Saccone -, ci alleniamo individualmente dopo la squadra e di sera con la squadra, siamo molto seguiti e quindi fortunati. Fisicamente ho recuperato, ho avuto l’opportunità di allenarmi sempre grazie ai coach Vallesi e D’Urso, quando avevo bisogno di recuperare la forma fisica erano sempre disponibili». Nella corsa per i play-off di Promozione e nell’Under-20, l’apporto dell’esterno sarà fondamentale.

 

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.