“Encomi al valore atletico”: premiato il Cus Cus

Alla cerimonia di venerdì scorso si parla del protocollo con la Fipic e dell’attività del basket in carrozzina…

Grande partecipazione al “Rettorato” dell’Università degli Studi di Catania per la consegna degli “Encomi al Valore Atletico” agli sportivi del CUS Catania che si sono distinti nella passata stagione agonistica. Venerdì 16 febbraio, alla presenza delle autorità, si è palato anche dell’attività cussina in generale: il magnifico rettore Francesco Basile ha parlato di Cus come «scuola di vita, formando a 360º gli allievi e veicolando i valori dello sport».

Basile ha anche ricordato quanto fatto nel recente passato, menzionando il riconoscimento dello status di studente/atleta e il protocollo con la Federazione Italiana Pallacanestro in carrozzina per promuovere tale disciplina tra gli studenti disabili. In chiusura, inoltre, il Prof. Basile ha palesato la volontà di ammodernare totalmente gli impianti del CUS Catania; progetto perorato col supporto dei Commissari Mazzone e Arancio.

 

Dopo gli encomi, sono stati tributati dei riconoscimenti ad alcune compagini e agli sportivi cussini che hanno ottenuto nella stagione 2016/2017 dei risultati degni di menzione. Il Commissario Luigi Mazzone ha introdotto in primis la squadra del basket in carrozzina, da un quinquennio nel Campionato Nazionale di Serie B, parlando altresì della volontà di «creare un network per la disabilità quale emblema di un rinnovato modus operandi che guardi all’inclusione».

L’idea progettuale ha trovato ampia condivisione nel prof. Massimo Oliveri, Presidente del Cinap, già promotore della squadra del basket in carrozzina e dall’annuale appuntamento “Unisportiviamo”, open day dedicato allo sport in tutte le sue sfaccettature e nelle varianti olimpiche e paralimpiche. Naturale sugello del rinnovato impegno a favore di una progettualità inclusiva la consegna da parte dei ragazzi del basket in carrozzina di tre maglie personalizzate al magnifico Rettore, al direttore generale e al commissario straordinario.

R.B.C.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.