Il Bk. Misterbianco ce l’ha fatta: è primo!

Terza vittoria stagionale contro Paternò in una gara sempre avanti… Galatà: «Non facciamo progetti futuri, intanto ce la giochiamo con Battiati»…

Misterbianco – Paternò 75-51
Parziali: 20-11; 39-31 (19-20); 57-43 (18-12); 75-51 (18-8).
PalaTenda di Misterbianco, 25 febbraio, 17:00

BASKET MISTERBIANCO: Mallory 29, Cantone 15, Allegra 9, Borzì 8, Sciuto 5, Rapisarda 4, Caruso © 3, Arcidiacono 2, Santuccio, Agrifoglio ne, Morè ne. All.: Platania. Vice: Galatà.
BK CLUB PATERNÒ: Costanzo 13, Emanuele 8, Caponnetto 7, Asero 6, Russo 5, Mantegna 4, Velardo 2, Cosentino 2, Lo Faro © 2, Milazzo 2, Palumbo ne. All.: De Luca.
ARBITRI: Di Franco e Piacentino.  

La foto della penultima vittoria misterbianchese su Paternò

Un inizio in sordina, una serie di vittorie inattese, due stop contro la PGS Sales che hanno complicato le cose: alla fine il Basket Misterbianco ce l’ha fatta e ha chiuso al primo posto nel Girone Blu di Promozione. La squadra allenata dai coach Stefano Platania e Filippo Galatà ha battuto per la terza volta in stagione i principali antagonisti nella corsa per la Serie D, il Basket Club Paternò, e ora affronterà i play-off contro l’Olimpia Battiati.

«Sapevamo che la partita sarebbe stata difficile – spiega coach Galatà -, ma siamo abituati alle sorprese: tante volte dimostriamo e non dimostriamo, siamo capaci di fare recuperi eccezionali e poi ci perdiamo in qualche stupidaggine che non ci consente di portare a termine la partita. Sapevamo che era complicata perché Paternò è una bella squadra, ma mancavano loro due giocatori del quintetto infortunati e noi potevamo approfittarne. La partita si è trascinata con noi avanti, nel terzo periodo li abbiamo staccati di parecchio e nel quarto periodo abbiamo concesso solo 5 punti».

Ora ci sono i play-off: prima la semifinale al meglio delle tre gare contro la sorprendente Olimpia; in caso di passaggio del turno, sarà una tra PGS Sales e Paternò a sfidare i misterbianchesi. «Noi andiamo avanti sulla nostra strada e non facciamo progetti futuri – frena Galatà -: intanto ce la giocheremo contro l’Olimpia Battiati. Chissà se ci incontreremo in finale contro la PGS Sales per rifarci delle sconfitte subite… I nostri ragazzi possono dare tanto, tutti sono in forma, in questo momento stiamo andando bene, ci auguriamo di portare il campionato a compimento, poi inizierebbero i punti interrogativi. Speriamo di arrivare ai punti interrogativi!» 

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.