Acireale infallibile al tiro, Invicta travolta

+54 finale: i nisseni iniziano bene, poi gli etnei prendono il largo… 4/4 da tre di Antronaco, 5+11 rimbalzi di Patanè…

BASKET ACIREALE                         96
INVICTA CALTANISSETTA             42

Basket Acireale: Khomyn 2, Cerame 14 , Antronaco 14,Gulisano 13,   , Budrys 22, ,Panebianco 20, Patanè A. 5,Ricca 4, Russo, Barbagallo 2. All.re : Gumina. Tiri liberi 6 su 10. Tiri da tre: Antronaco 4, Panebianco 5, Cerame 3, Gulisano 1, Patanè 1 .
Caltanissetta: Mulè 2, Miccichè 4, Talluto 2, Costa 6, Giarrusso 5, Amico,Pilato, Valenti L., La Malfa 5, Zarbo 14, Valenti V. 4. All.re: La Bua. Tiri liberi 4 su 7. Tiri da tre punti: Giarrusso 1, La Malfa 1, Zarbo 2.
Parziali: 1° Q: 27 a 13. 2°Q: 25 a 10. 3° Q: 27 a 12. 4° Q: 17 a 7.
Arbitri: De Giorgio di Giarre e Sapuppo di Aci Sant’Antonio. Udc: Rabuazzo, Parisi e Quartarone.

Ancora una vittoria per il Basket Acireale che dopo Piazza Armerina supera questa volta al PalaVolcan l’Invicta Caltanissetta col punteggio di 96 a 42. Contro una squadra ospite alquanto ringiovanita Acireale ha avuto modo di far ruotare tutti i suoi atleti controllando con tranquillità l’andamento della contesa, vincendo fra l’altro tutti i parziali e portando ben 5 atleti in doppia cifra.

Eppure sono i nisseni a partire bene dopo il salto a due. Costa e Valenti V. firmano infatti dopo due minuti il 0 a 4 esterno. Risponde Giacomo Antronaco con la prima delle sue 4 triple (4 su 4 per lui) ed Acireale inizia a creare difficoltà alla difesa ospite.Cinque punti di Gulisano (canestro più tripla) cui replica Giarrusso (sempre da tre) per il 10 a 9 al quarto. L’attacco ospite inizia a perdersi contro la reattiva difesa acese che chiude bene le linee di passaggio e non concede tiri con i piedi per terra. Dall’altra Parte invece Budrys( 22 punti) e Panebianco (20 punti) allargano la forbice nel punteggio ed il primo tempino si chiude con un trepunti di Andrea Cerame (14 punti) ed un parziale di 27 a 13.

Gara ormai preda dei padroni di casa che però non allentano l’attenzione difendendo bene sul perimetro, Patanè raccoglie 11 rimbalzi in difesa e 5 recuperi; altri 25 punti messi a referto contro 10 e si va al riposo lungo sul 52 a 23. Terzo quarto ancora ottimo per Acireale con 27 punti segnati grazie anche ad una prova corale di tutti gli atleti utilizzati da coach Gumina mentre in casa ospite è solo Zarbo a raggiungere la doppia cifra con 14 punti.

Nell’ultimo quarto spazio per i più giovani, Privitera, Russo e Visalli oltre a Barbagallo ed all’esordio di Daniele Ricca dopo l’infortunio che lo ha tenuto tanto tempo lontano dal parquet. Ed è proprio Ricca a chiudere l’incontro con un canestro sotto misura per il 96 a 42 finale. Il prossimo turno il Basket Acireale affronterà in trasferta lo S. C. Adrano Domenica 11 Marzo alle ore 18.00.

ba                                                                                

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.