Rainbow, a Reggio la prima tappa verso i play-off

Prima giornata della fase a orologio… Lewis: «Il mio obiettivo è aiutare le compagne, facendo punti e difendendo»…

Adoniah Lewis

La post season della Rainbow Catania Basket parte da Reggio Calabria. Le ragazze di coach Bruni saranno impegnate, oggi pomeriggio, alla Palestra della Scuola Media “Ibico” nel primo confronto della fase “ad orologio”, ospiti della Pantera Reggio Calabria. La gara contro le reggine, fanalino di coda della Serie B siciliana, sarà una tappa utile per rodare gli ingranaggi, in vista dei play off e della più imminente sfida casalinga contro il Cus Messina, nella seconda giornata di questa particolare fase della stagione, in programma mercoledì.

Sul parquet calabrese, dunque, conterà la vittoria,ma anche dare continuità alle ultime, brillanti, prestazioni. Uno degli aspetti di maggior interesse riguarderà il progressivo inserimento dell’ultimo acquisto, in casa Rainbow Catania, la neozelandese Adoniah Lewis, che ha compiuto il proprio debutto italiano nel match interno contro Patti, una settimana fa.

L’ex Sheffield ha commentato così il suo debutto ed i primi giorni della sua nuova avventura cestistica: «Mi sto ambientando bene, adattandomi allo stile di vita siciliano che mi sto godendo molto. Le mie compagne di squadra e coach Bruni sono molto pazienti con me. Penso che la cosa più importante sia riuscire a comunicare, quindi ho bisogno di padroneggiare meglio l’italiano. Nel match contro Patti penso che avrei potuto fare molto di più. Ero al mio debutto, sono entrata in campo troppo concentrata nell’adattarmi alla squadra ed ho un po’ trascurato le mie possibilità di fare punti. Tuttavia, siamo riuscite a vincere ottenendo 61 punti, il che è fantastico! Se riusciremo a fare una media di circa 65 punti per gara, sono sicuro che continueremo ad avere successo. Il mio obiettivo è quello di essere in grado di aiutare le mie compagne in partita, sia facendo punti che difendendo. Fuori dal campo, invece, voglio trasmettere la mia mentalità sempre positiva e imparare al più presto la lingua».

Arbitri della sfida: Giuseppe De Vuono di Montalto Uffugo (Cs) e Salvatore Comerci di Reggio Calabria. Start alle ore 17:30.

comunicato stampa Rainbow Catania

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.