Patanè alle finali nazionali: prima in U-20, ora in U-18

La lunga giarrese della PB63 si giocherà il tricolore in casa a fine maggio… «Abbiamo dimostrato il nostro valore, l’esperienza va alla grande»…

Giulia Patanè marca Carolina Pappalardo al Who’s Got Next? 3 (foto R. Quartarone)

La lunga giarrese Giulia Patanè ha centrato la seconda finale nazionale giovanile nella stessa stagione: con la maglia della Polisportiva Battipagliese 63 è giunta in semifinale scudetto Under-20 e ora si giocherà le chance di fregiarsi del tricolore Under-18, dopo aver vinto tre gare su tre nelle finali interzona. Si giocherà dal 20 al 26 maggio proprio a Battipaglia e tra le partecipanti ci sarà anche la Virtus Eirene Ragusa.

«L’interzona under-18 è andata molto bene – spiega la giocatrice classe 2000 –. Siamo state tutte brave a mettere subito in chiaro le cose e vincere tutte e tre le partite per andare alle finali nazionali. Abbiamo dimostrato il nostro valore e siamo contente di questo».

Patanè è reduce anche dalle finali nazionali Under-20, che si sono disputate durante il Trofeo delle Regioni, in cui Battipaglia si è fermata solo in semifinale. «L’esperienza alle finali nazionali Under-20 è stata un’esperienza magnifica per chi non le aveva mai giocate come me, ma siamo deluse perché sappiamo che potevamo fare meglio e questo deve essere da lezione per le finali Under-18».

Patanè, proveniente dal vivaio della Rainbow, ha giocato finora anche in Serie B, con il Ruggi Salerno (17 presenze, 105 punti e high career contro Ariano Irpinia, 18 punti), che ha chiuso sesto. «Sto avendo molto spazio sia in Serie B che nelle giovanili e per questo devo ringraziare la società che mi permette una crescita costante, sono molto contenta. L’esperienza a Battipaglia sta andando alla grande, spero sia possibile continuarla anche l’anno prossimo!»

Patanè ha vestito la maglia Azzurra in più occasioni: oltre alle due esperienze con il Torneo Bam, nel 2013 e 2014, ci sono il raduno dell’U-15, il raduno dell’U-16 e la vittoria al Torneo Internazionale 3vs3 Under-15. Con la selezione regionale ha vinto i Giochi delle Isole, e partecipato a due Trofeo delle Regioni (2014 e 2015). Con la Rainbow ha vinto il titolo regionale Under-14, il Join the Game 2013 e 2014, e l’argento regionale nell’U-14 e nell’U-17 3×3.

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.