Il Cus saluta con la passerella contro Sigonella

Vittoria nel finale per 74-75, malgrado la schiacciata di Cuccia… Terzo tempo finale e festa per la salvezza degli etnei…

Si chiude con la sconfitta di misura, per 74-75, contro la formazione di Sigonella, la stagione del Cus Catania di Serie C Silver. I cussini sono riusciti a salvare la categoria contro Agrigento e coach Gaetano Russo ha ufficializzato l’intenzione di continuare a fare la massima serie regionale; il passo successivo era una festa conclusiva sul proprio campo contro gli americani della base militare.

Dopo la vittoria contro Mascalucia di venerdì, gli statunitensi si sono ripetuti, ma soffrendo per 39′ e superando i padroni di casa solo nel minuto finale. Copione già visto spesso durante la stagione per i cussini, che però a 2″ dalla fine segnano in contropiede con una schiacciata di Eugenio Cuccia, peccato però che l’arbitro d’eccezione Carlo Vaccino aveva già fischiato per un fallo a centrocampo.

Al termine, terzo tempo tra le due squadre, con Dennis Murphy che è presente nella doppia veste di giocatore del Cus ma anche militare di Sigonella. Il risultato sul campo contava ben poco, ora inizia l’estate per tutti.

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.