Tre medaglie per la Sicilia ai Giochi delle Isole

I ragazzi d’argento (con Saccone), vince la Martinica… Le due selezioni femminili chiudono 1ª e 2ª… Le interviste a Manzo, Litrico e Caruso [VIDEO]

Le ragazze vincitrici della medaglia d’oro: da sinistra il responsabile arbitri Alessandro Nicolini, Claudia Coppolino, Marta Tumminelli, coach Beto Manzo, Rosaria Sciammetta, Giulia Merrina, il delegato tecnico Mario Litrico (foto R. Quartarone)

Non poteva esserci epilogo migliore per i Giochi delle Isole disputati a Catania. Al PalaCus sono state conquistate tre medaglie dalle tre selezioni allenate da coach Beto Manzo. La Sicilia I femminile ha vinto l’oro, la Sicilia II (chiamata anche “Catania” benché priva di catanesi) ha chiuso con l’argento, la Sicilia maschile ha conquistato l’argento.

Sono stati tre giorni di crescita per i giocatori, incalzati da Manzo e dal delegato tecnico Mario Litrico non solo in partita ma anche negli allenamenti pomeridiani. Oltre al team manager dell’Alfa, a rappresentare la provincia etnea c’era il giarrese Alberto Saccone, play della squadra che contava anche sulle torri Simon-Romeo e su Mazzarella. L’unico ostacolo per i siciliani è stata Martinica, capace di vincere all’andata e approfittare dell’altro passo falso dei rossoblù contro la Corsica. Quarto posto per l’Elba, riconosciuta comunque come premio fair play del torneo.

La premiazione, con l’ex arbitro internazionale greco Spirou, Marcel Li Got, Riccardo Caruso, Carmelo Carbone e Mario Litrico (foto R. Quartarone)

Le ragazze si sono distinte con il gruppo dell’Alma Patti formato da Coppolino, Tumminelli, Sciammetta e Merrina: erano loro le quattro atlete della Sicilia che ha vinto sulle avversarie e, malgrado il passo falso dell’ultima giornata contro la seconda squadra (Sicilia II o Catania, che dir si voglia), ha portato a casa l’oro. Le conterranee Malara, Gioè, Caliò e Mallo hanno chiuso dunque seconde, davanti a Martinica e Corsica.

Questi tutti i risultati: Maschile: i. Sicilia-Corsica 16-9, 12-14; Martinique-Elba 19-6, 16-5; ii. Martinique Corse 12-7, 19-10, Sicilia-Elba 21-3, 21-10; iii. Corsica-Elba 12-10, 12-10; Martinique-Sicilia 19-11, 9-11. Femminile: i. Catania-Corse 15-7, 12-8; Sicilia-Martinique 9-7, 12-9; ii. Catania-Martinique 7-5, 10-16; Sicilia-Corse 12-11, 13-12; iii. Sicilia-Catania 12-11, 14-15, Martinique-Corse 10-8, 12-15. Classifica: maschile 1. Martinica (5-1), 2. Sicilia (4-2), 3. Corsica (3-3), 4. Elba (0-6); femminile 1. Sicilia (5-1), 2. Catania (4-2), 3. Martinica (2-4), 4. Corsica (1-5).

Alla fine, al PalaCus sono state premiate le squadre partecipanti con la presenza anche del presidente FIP Sicilia Riccardo Caruso, che a Catania si è avvalso anche dell’aiuto di Alessandro Nicolini, che ha coordinato l’attività degli arbitri e degli ufficiali di campo. Si è ripetuto comunque il risultato di due anni fa: alle Baleari vinsero le ragazze e i ragazzi arrivarono secondi. Ecco infine le interviste a coach Beto Manzo, al dirigente Mario Litrico e al presidente Riccardo Caruso.

 

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

La photogallery delle squadre @Facebook
La photogallery delle premiazioni @Facebook

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.