U-18: la Rainbow si qualifica al secondo turno

Sconfitta contro Savona, vittorie su Venaria e Merano… Ferlito: «Dobbiamo puntare ad arrivare tra le prime otto»…

Simone, Nucera, Rasino e Parrinello

Bilancio ampiamente positivo, quello della selezione Under 18 della Rainbow Catania Basket, nella prima giornata delle finali nazionali del “3×3”, in corso di svolgimento a Castellana Grotte (BA). Le giovani ragazze arcobaleno hanno ben figurato nelle gare del Gruppo B, chiuso con 6 punti.

La giornata è cominciata con una sconfitta di misura per 12-10, contro Savona, maturata negli ultimi tre minuti, dopo un match condotto con grande padronanza. Il riscatto è arrivato già nella seconda gara, contro Venaria, vinta 10-7, mentre nel pomeriggio il quartetto formato da Flavia Parrinello, Noemi Nucera, Manuela Rasino e Cristina Simone è riuscito ad imporsi per 11-6 sulla Charly Basket Merano, centrando così il secondo posto.

Un’ottima prima giornata di gare, come confermano le parole di Marzia Ferlito, coach delle formazioni giovanili Rainbow, che guida la spedizione catanese in terra di Puglia: “ Sono molto soddisfatta della prova delle ragazze. Aver perso la prima ed esserci sapute rialzare nelle altre due gare, anche in maniera decisa, è un atteggiamento da atlete determinate. Il livello medio della competizione è buono, le due partite vinte sono state belle e meritate. Adesso dobbiamo puntare ad arrivare tra le prime otto, sarebbe un risultato fantastico e storico”.

 

Domani si preannuncia un’altra giornata intensa, per il quartetto etneo, che affronterà le squadre del Gruppo A.

 

San Pietro Clarenza   22/06/2018

 

Comunicato Rainbow Catania

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.