Foti, Aleo e Mauceri etnei al top nell’ultimo dodicennio

Aggiornamento dei “cestisti del decennio”, con in più la 2006-’07 e la 2017-’18… Tra i coach, Di Masi all’86% di vittorie, Gottini fuori classifica ma…

È sempre Ileana Aleo la cestista con più punti, mentre Francesco Mauceri prende la vetta tra i maschi e Peppe Foti è il coach con più panchine: aggiorniamo la classifica dei catanesi del decennio, aggiungendo anche i coach e le squadre dell’ultimo dodicennio, come fatto a livello regionale per la Serie B/F e la Serie C/M.

La squadra dell’Alfa promossa in Serie B (foto V. Ferraro)

CATANESI. Sono stati considerati i cestisti senior a tutti i livelli e gli allenatori catanesi solo dalla Serie D (e C/F) in su, compreso il basket in carrozzina. Parlando delle società catanesi, 31 hanno preso parte a D, C2, C1, B2, B Ecc./F, B/F, C/F e B Fipic, con il Cus impegnato in maschile, femminile e carrozzina, Valverde e Riposto con squadre maschili e femminili. Acireale, Adrano, Cus Catania maschile, Giarre, Gravina, Lazùr e Rainbow sono le squadre che hanno disputato tutte e 12 le stagioni nelle categorie considerate.

L’unica squadra femminile in A2 negli ultimi 12 anni

I risultati migliori li hanno avuti la Pall. Catania (3ª in Serie B dil. 2008-’09), l’Olympia Catania (4ª in A2, 3ª in Poule Promozione 2013-’14) e il Cus Cus (3ª in Serie B Fipic 2015-’16). La squadra migliore in assoluto è stata la Rainbow 2014-’15 in Serie C/F (21 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta, in C/F, coach Gabriella Di Piazza), seguita dal Gad Etna 2006-’07 in Serie D (21 vittorie e 1 sconfitte, in D, coach Rocco De Luca) e l’Alfa 2015-’16 in Serie D (19 vittorie e 2 sconfitte, in D, coach Davide Di Masi). Hanno il 90% di vittorie l’Aci Bonaccorsi 2012-’13, l’Alfa 2017-’18 e il Gad Etna 2010-’11.

Peppe Foti (foto J. Pappalardo/Orlandina Bk)

COACH. Peppe Foti è il coach con più panchine senior tra i catanesi: la sua gestione della prima squadra del Basket Acireale nel periodo che va dal 2006 al 2017, con una parentesi in Legadue a Capo d’Orlando, copre 278 partite, con il 63% delle vittorie. Oggi non allena più, è procuratore sportivo, e alle sue spalle c’è Gabriele Giorgianni che può raggiungerlo: 234 partite, 43% di vittorie, tutte a Mascalucia. Giuseppe Guadalupi (brindisino d’origine) è a quota 220 con il 43%, seguono Gianfranco Morelli (triestino) a 195 (56%), Ignazio D’Angelo a 180 (46%), Riccardo Cantone a 153 (54%), Gabriella Di Piazza a 152 (57%), Giuseppe Marchesano a 148 (54%), Gianni Catanzaro a 148 (49%) e Mike Del Vecchio a 138 (40%). La miglior percentuale è di Davide Di Masi: 86% in 57 panchine.

Alessandro Saccà riceve la maglia come cestista catanese del decennio 2007-’17

CESTISTI. Il leader dello scorso anno, Alessandro Saccà, quest’anno ha avuto delle statistiche più contenute (14 presenze, 107 punti a Bologna in C Gold), cosicché Francesco Mauceri ha operato il sorpasso: è lui il cestista con più punti nel dodicennio. 319 presenze, 3.956 punti e 12,4 di media, con le ultime stagioni eccezionali a Quistello in C Silver. Le 344 presenze di Saccà sono comunque la miglior prestazione tra i ragazzi. Nel podio, trovano spazio Roberto Saccà, anche lui emigrato al Nord, e chi è rimasto a casa, ovvero Salvo Gulinello, Vittorio Mazzerbo e Giacomo Prudente. I “naturalizzati” Maurizio Grasso e Claudio Casiraghi rimangono in scia, con Marco Consoli e Alberto Marzo che chiudono la top-10. La miglior media, includendo anche i giocatori rimasti fuori dalla top-10, ce l’ha Mazzerbo, che è a 15,6 a partita e non ha a supportarlo le statistiche del 2006-’07 (era alla PGS Sales in D). In classifica non c’è Matteo Gottini, catanese d’adozione, ma più fuori che a Catania negli ultimi 12 anni: sarebbe primo in tutto.

La premiazione di Ileana Aleo al Torneo della Luna a Spicchi come cestista del decennio 2007-’17 (foto L. Platania)

CESTISTE. Le mancano pochi punti per sfondare quota 3.000 dal 2006 a oggi: è sempre Ileana Aleo la miglior catanese nel lungo termine. Quest’anno l’etnea ha raggiunto la salvezza in A2 con la maglia di Savona, sfondando anche il muro delle 300 presenze. Distanze siderali la separano da Marzia Ferlito (che punta quota 2.000 punti), Valentina Parisi (oltre 1.500) e Giuliana La Manna (poco sotto i 1.500 e le 200 presenze, ma senza la stagione all’Olympia in B1). Il podio è identico anche per le presenze, mentre per la media la situazione è un po’ bizzarra: 13,3 è la media di Rosanna Patara, viterbese di nascita ma catanese d’adozione, che non gioca dal 2011; 12,3 di Valeria Puglisi, anche ferma dal 2009; 12,2 quella di Giulia Spampinato, in rampa di lancio in appena due stagioni.

Cestista PR PT. Media # Cestista PR PT. Media
MAUCERI Francesco 319 3956 12,40 1 ALEO Ileana 310 2919 9,42
SACCA’ Alessandro 344 3812 11,08 2 FERLITO Marzia 263 1908 7,25
SACCA’ Roberto 267 3682 13,79 3 PARISI Valentina 217 1514 6,98
GULINELLO Salvo 280 3675 13,13 4 LA MANNA Giuliana 193 1474 7,64
MAZZERBO Vittorio 227 3537 15,58 5 FORMICA Alessandra 208 1464 7,04
PRUDENTE Giacomo 240 3458 14,41 6 GAMBINO Silvia 217 1453 6,70
GRASSO Maurizio 280 3141 11,22 7 BRUNI Deborah 148 1315 8,89
CASIRAGHI Claudio 221 3096 14,01 8 HRISTOVA Hristina 183 1094 5,98
CONSOLI Marco 282 3076 10,91 9 PAPPALARDO Giorgia 171 1055 6,17
MARZO Alberto 282 2754 9,77 10 CUTUGNO Valentina 117 982 8,39

Note: i punti e le presenze sono calcolati sui singoli tabellini, verificabili dal 2010-’11 su PlayBasket, anche se non ancora interamente. Per i giocatori che hanno giocato fuori Sicilia, fanno fede le statistiche ufficiali della Lega o in subordine PlayBasket e Kosarsport, che riprende le presenze della vecchia LNP. Nelle due top-10, mancano i seguenti dati: Casiraghi 2006-’07 (V.I. Bergamo), Mazzerbo 2006-’07 (PGS Sales, D); La Manna 2010-’11 (Olympia R.C., B1); Gambino 2014-’15 (Hibernians, Malta). Grasso, Casiraghi, Formica, Bruni e Hristova, pur essendo nati fuori Catania, sono considerati catanesi d’adozione.

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.