Torneo del Mediterraneo, dominio siciliano

U-13: la squadra di Drigo e Ancona si impone di un punto contro la Campania… 34 punti di Scredi… Quinta affermazione in cinque anni…

Campania – Sicilia 65–66
Parziali: 17-20, 37-34 (20-14); 47-48 (10-14), 65-66 (18-18).
PalaCalafiore di Reggio Calabria, 1º luglio, 10:45

Campania: Massaro 8, Pisapia 4, Sauro 3, Aprea 1, Spinelli 4, Sinagra © 10, Improta ne, Rizzo 11, Riccardo 20, Di Laora 2, Morvillo 2, Ramarro ne. All.: Gentile. Vice: Amato.
Sicilia: Guastella 5, Provenzano, Arcidiacono 2, Galatioto 2, Parla, Profumo, Semprevivo 3, Scredi 34, Scardi 2, Pelliccia 4, Saraceni © 14, Belmonte. All.: Drigo. Vice: Ancona.
Arbitri: Politi e Laurenda.

Coach Drigo con la Coppa (foto FIP Sicilia)

Uno straordinario Scredi, autore di 34 punti, trascina la Sicilia alla vittoria del Trofeo del Mediterraneo: è la quinta affermazione nelle ultime cinque edizioni per la selezione siciliana che quest’anno schierava l’Under-13. I biancorossi hanno dovuto superare la resistenza di Calabria e Basilicata prima di affrontare i campani.

La selezione siciliana si è comportata ottimamente: ha saputo giocare di squadra e mettere in luce le individualità, malgrado sia scesa in campo senza allenamenti congiunti. Le selezioni si sono infatti svolte dopo i monitoraggi provinciali e interprovinciali.

È questo il primo passo verso il Trofeo delle Regioni 2019, a cui la selezione dei 2005 siciliani si preparerà con i raduni nell’ambito del Centro Tecnico Federale sin dal prossimo autunno.

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Vedi anche:
Edizioni precedenti: 20102012201420152016, 2017.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.