Vento, Porto e Bruni, i siciliani al Maxibasket

Il trapanese Vento medaglia d’argento all’Europeo Over-70… Porto 5º con l’Over-55 dopo l’argento al Mondiale… Bruni in campo con l’Over-40…

Tre siciliani si sono fatti notare in Nazionale: l’estate del maxibasket ha portato varie medaglie per gli azzurri e Peppe Vento, Mario Porto e Deborah Bruni sono stati protagonisti nelle loro categorie. Si è giocato a Maribor, in Slovenia, sia per gli uomini che per le donne.

PEPPE VENTO. Classe ’42, trapanese, in campo fino al 2003, è uno dei più grandi marcatori del basket siciliano. Ha partecipato all’Europeo Over-70 nella squadra giunta fino alla finale contro la Russia, persa per 55-42. La medaglia d’argento si aggiunge al quarto posto mondiale dello scorso anno.

MARIO PORTO. Classe ’59, catanese trapiantato a Reggio Calabria, con l’Over-55 ha chiuso 5ª. Alla squadra mancava Mario Boni, è vero, ma la vittoria contro la Slovenia per 87-72 ha chiuso con il sorriso la manifestazione. Porto è stato medaglia d’argento al mondiale ’17.

DEBORAH BRUNI. Esordio assoluto per la giramondo trapiantata a Catania, allenatrice della Rainbow. La guardia classe ’72 è stata convocata dall’Over-40, che ha vinto nella finalina di consolazione la prima partita, sulle padrone di casa della Slovenia.

 

Roberto Quartarone

da “La Sicilia” del 09/07/2018

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.