Caso Sangiorgio: rigettato il ricorso sull’inibizione

Il ricorso era sui due anni di inibizione decretati dal Tribunale federale… Il comitato provinciale ora retto da Carbone…

Il ricorso presentato da Michelangelo Sangiorgio, presidente della FIP Catania e dirigente del Cus Catania, è stato respinto: sono stati dunque confermati i due anni di inibizione comminati dal Tribunale federale per il caso delle e-mail inviate durante le elezioni della FIP Sicilia 2016; si aspettano ora le motivazioni.

Nelle motivazioni della prima sentenza, era specificato che il lungo periodo era stato determinato anche a causa di circostanze aggravanti. Intanto, va avanti il processo penale, con la prossima udienza prevista per gennaio 2019.

Il comitato provinciale Fip di Catania ora è retto dal presidente facente funzioni Carmelo Carbone, dirigente della Polisportiva Alfa.

R.B.C.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.