D e B/F: le iscritte, le richieste di ripescaggio

Tre catanesi tra le 21 squadre Serie D (più Acireale, Milazzo e Messina da ripescare in C)… Rainbow in Serie B femminile con altre otto (più V.Eirene?)..

La Fip Sicilia ha emesso due comunicati sulle iscritte, sulle squadre che hanno rinunciato e su quelle che hanno chiesto il ripescaggio a Serie D e B femminile.

Dopo aver parlato di Serie C Silver, ecco la seconda serie regionale: saranno al via tutte le catanesi aventi diritto, ovvero Paternò, San Luigi e Aci Bonaccorsi, con Acireale in pole per il ripescaggio in Serie C. Mascalucia non ha presentato la richiesta di ripescaggio dopo la retrocessione. Insieme a loro si sono iscritte Cus Palermo, Piazza Armerina, Caltanissetta, Comiso, V. Trapani, Cefalù, Pozzallo, Marsala, Gm Palermo, Castanea Messina, Gela, Sant’Agata, Girgenti, Canicattì e Fortitudo Messina. Aspettano la chiamata dalla C anche Amatori Messina e Milazzo. Non si sono iscritte solo Agrigento, retrocessa dalla C, e Pegaso Ragusa, promossa dalla Promozione, mentre saranno ammesse Orizzonte Palermo (retrocessa), Svincolati Milazzo (finalista di Promozione) e Palermo Basket (nuova società). Potrebbe rendersi necessaria una riapertura dei termini, se ne parlerà al consiglio direttivo di sabato.

La B femminile presenta un organico molto interessante: le Doar prevedono nove squadre, cioè quelle iscritte, ma c’è anche la Virtus Eirene Ragusa che ha chiesto l’ammissione. L’unica catanese rimane la Rainbow Catania. Al suo fianco, Trogylos Priolo, Cus Unime, Ad Maiora Rg, Stella Pa, Rescifina Me, Alma Patti, Virtus Tp, Catanzaro Centro Basket e l’unica rinuncia è quella de La Fenice Basket. Ancora nessuna comunicazione ufficiale sulla C femminile.

R.B.C.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.