L’Alfa si affida a Bocchieri per la preparazione

Esperienze con la Grifone e Acireale… Ragusano, ha lavorato anche alla Passalacqua… «Mercoledì 22 agosto si comincia!»…

Giuseppe Bocchieri

Esperienza, serietà, competenza e professionalità. Lo staff tecnico dell’Alfa Basket Catania si arricchisce di un’altra pedina importante. Il club annuncia il nuovo preparatore atletico. Si tratta di Giuseppe Bocchieri, ragusano di nascita, con esperienze cestistiche di assoluto rilievo.  Insegnante di educazione fisica, chinesiologo e osteopata Giuseppe Bocchieri ha collaborato in passato con Ragusa in Serie A1 e A2 maschile, Gaudium Basket Canicattì in Serie B2 maschile e, recentemente , anche con la Passalacqua Ragusa nella massima divisione femminile. E’ stato consulente, per la preparazione fisica, di Acireale e Siracusa.

Bocchieri ha fatto anche parte della Pegaso Ragusa, che con il neo alfista Totò Longo ha vinto lo scudetto Under 16. La sua carriera cestistica è cominciata proprio a Catania, dove ha lavorato dal 1995 al 1997 con la Grifone allenata da Riccardo Cantone, con Carmelo Carbone (attuale Direttore Generale dell’Alfa Basket Catania) dirigente della formazione etnea.

“Catania è stato un importante trampolino di lancio per la mia carriera – afferma Giuseppe Bocchieri -. Ho subito sposato con piacere il progetto dell’Alfa. Sono affezionato alla città, dove ho lavorato dal 1995 al 1997 come assistente di Riccardo Cantone con Carmelo Carbone dirigente. Abbiamo vinto tanti campionati insieme ed avuto grandi soddisfazioni. Poi ho lavorato a Ragusa ed in altre piazze. Ritrovo tanti amici come Carmelo Carbone, Andrea Bianca e Carlo Costa. Non potevo chiedere di meglio. Mercoledì 22 agosto cominceremo la preparazione. Conosco i giocatori riconfermati e Totò Longo, che ho avuto nella Pegaso Ragusa campione d’Italia Under 16. I nuovi atleti li scoprirò. Dovrò vedere da che esperienze atletiche arrivano. Bisognerà tastare le condizioni fisiche di tutti dopo le vacanze. Ho già concordato con il coach Andrea Bianca quella che sarà la fase iniziale della preparazione atletica”.

L’Alfa Basket Catania saluta e ringrazia Paolo D’Antone, che ha scelto di non poter proseguire la sua avventura alfista, per l’ottimo lavoro fatto in queste due stagioni insieme con la conquista della promozione in Serie B dello scorso mese di giugno a Ferentino (Frosinone). A Paolo D’Antone, del quale abbiamo apprezzato in questi anni qualità tecniche ed umane, l’Alfa Basket Catania augura le migliori fortune per la sua carriera sportiva.

Addetto stampa

Polisportiva Alfa Catania

Umberto Pioletti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.