Vito Lepore, la Sicilia domina ancora una volta

Presente anche il catanese Claudio Galasso… Vittorie larghe su Basilicata e Calabria… Terrasi: «Partite facili, ma segnale abbastanza positivo»…

La selezione siciliana vince agevolmente il Torneo Lepore. A senso unico i match che hanno visto i ragazzi di coach Drigo confrontarsi coi pari età della Basilicata, sabato superati col punteggio di 139-29, e con quelli della selezione calabra, sconfitti per 115-44 nel match di domenica.

«Sono state partite facili – ha dichiarato il consigliere Fip Sicilia, Giuseppe Terrasi – nonostante i nostri ragazzi avessero fatto solo un paio di allenamenti prima della manifestazione. Possiamo dire che la nostra stagione parte da questa vittoria, che leggiamo come un segnale abbastanza positivo perché ci dà la sensazione che il lavoro che stiamo portando avanti, sia per quanto riguarda il settore maschile che femminile, ripaga. Un lavoro che parte da lontano – prosegue Terrasi – grazie a buonissimi responsabili come Gaetano Russo, Antonio Bocchino e Ninni Gebbia che sono stati i motori di questa attività. Per merito del Ctf siamo riusciti sia ad ampliare l’azione del reclutamento che ad aumentare il numero di raduni nel corso della stagione, con un dispendio notevole sia di risorse che di fatica. L’obiettivo che ci poniamo – ha concluso Giuseppe Terrasi – è quello di proseguire nel solco tracciato nonché di aumentare e migliorare il lavoro delle società, in maniera tale che sul territorio si possa portare capillarmente, in ogni angolo del territorio siciliano sia a livello di Cna che di settore giovanile, il lavoro promosso a livello centrale».

Nel frattempo si stanno programmando le attività. A tal proposito è prevista una riunione a Bologna, il prossimo fine settimana, per discutere l’organizzazione dei Ctf per la stagione che partirà a breve. 

Ufficio stampa Fip Sicilia 

Della squadra facevano parte: Claudio Galasso (Alfa Ct), Francesco Guastella (Pegaso Rg), Mario Provenzano (Alcamo), Ludovico Genuardi (Leonardo Pa), Vittorio Pelliccia (BC Ragusa), Gianmarco Romagnolo (Costa d’Orlando), Gianluca Saraceni e Michael Scredi (Svincolati), Antonio Ciani (Leonardo Pa), Dario Scardi (Alias), Simone Semprevivo (Cest. Licata), Marcel Belmonte (Aretusa), con i coach Ivan Drigo e l’assistente Nino Coppolino.

Vedi anche:
Edizioni precedenti: 2015 • 2016 • 2017

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.