Alfa, il Costa dilaga al PalaArcidiacono

65-90 il punteggio a favore degli orlandini… Un’assenza importante e due infortuni in corsa… Sabato si replica al PalaValenti…

Vincenzo Provenzani (foto G. Lazzara)

Seconda amichevole per l’Alfa Basket Catania. La squadra rossazzurra è stata superata, ieri sera, al PalaArcidiacono dal Costa d’Orlando con il punteggio finale di 90-65 (23-28, 32-48, 44-70 i parziali in favore dei paladini). Padroni di casa ancora imballati, dopo i duri allenamenti di questi giorni. Decisamente più pronta il Costa di coach Condello, trascinata da Spasojevic, Di Coste e Fowler.

Tanta sfortuna per il quintetto catanese, che privo di Alessandro Agosta, ha perso dopo tre minuti di gioco Joseph Vita Sadi per un colpo all’occhio. Sotto le plance il solo Simone Gatti, che nell’ultimo parziale ha lasciato il posto al giovane La Spina, arrivato in prestito dallo Sport Club Gravina. Nel finale infortunio anche a Teo Gottini, che penetrando sotto canestro è scivolato rimediando una contusione al gomito. Sabato, alle ore 18, l’Alfa farà visita al Costa al PalaValenti di Capo d’Orlando.

Photogallery su Facebook di Giuseppe Lazzara

Addetto stampa

Polisportiva Alfa Catania

Umberto Pioletti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.