FIP Catania, il commissario è Laguardia

Il vice presidente vicario della FIP ha il «compito di analizzare la situazione numerica delle società per i successivi adempimenti di competenza»…

Gaetano Laguardia

Con il comunicato della FIP nazionale di oggi, è stato ufficializzato il nome di Gaetano Laguardia come nuovo commissario del comitato FIP Catania: «Il vice presidente vicario Gaetano Laguardia – si legge – è stato nominato commissario straordinario del Comitato Provinciale di Catania con il compito di analizzare la situazione numerica delle società per i successivi adempimenti di competenza».

La situazione numerica è fondamentale per poter andare a nuove elezioni: il comma 5 dell’art. 45 dello Statuto impone infatti almeno 35 squadre affiliate (al 30 giugno 2018) nella provincia per poter costituire il comitato. Se il commissario verificherà che il numero di società è inferiore, non si potrà avere elezioni: a quel punto Catania avrà un delegato e non più un presidente e un consiglio provinciale.

Laguardia è nato a Roma nel 1950. È consigliere federale e vicepresidente vicario dal 2009, in passato è stato presidente della FIP Lazio e allenatore. Giunge a Catania pochi giorni dopo le dimissioni del consiglio e due mesi dopo l’ultima sentenza sul caso-Sangiorgio.

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.