Rainbow e Stella, è un’amichevole-festa

Vince bene la Rainbow… Bruni: «Plauso a Iuliano e Cocina»… Le due squadre legate da amicizia e rispetto… Ferlito: «Sulla strada giusta, ma c’è da lavorare»…

Si è conclusa con un successo netto la terza amichevole precampionato della Rainbow Catania Basket. Le ragazze di coach Deborah Bruni, oggi pomeriggio, hanno ospitato le rivali della Stella Basket Palermo, imponendosi per 75-43. Le catanesi sono riuscite a far prevalere il maggior tasso tecnico a disposizione dopo un avvio di gara che ha visto parecchia imprecisione da ambo le parti. La sfida arriva alla “pausa lunga” sul 39-12, in favore di Ferlito e compagne, che riescono ad accelerare con decisione nella seconda parte della gara, giocatasi su ben cinque tempi.

A fine test arriva l’analisi di coach Bruni: “Sono molto contenta d’aver potuto questo test contro la Stella Palermo, che ringrazio per la disponibilità. Ho riscontrato dei buoni progressi, rispetto al match contro il Cus Messina, soprattutto sul piano dell’aggressività e della voglia di far bene. Il gruppo si sta amalgamando gradualmente. Un plauso va al la gara di Arianna Iuliano, che era alla sua prima gara con noi, e di Giorgia Cocina, che avevo tenuto sotto osservazione già dallo scorso anno. Quest’ultima credo possa fare bene all’interno del gruppo e spero dia il massimo per continuare nella sua crescita”.

Tra gli ospiti coach Leonardo Avellone esalta soprattutto i buoni rapporti tra i due club: “Per noi è sempre un piacere venire qui a San Pietro Clarenza, perché i rapporti tra le due società sono meravigliosi, di amicizia e reciproco rispetto. Personalmente ho sempre goduto dell’ospitalità della Rainbow Catania. In gara ho visto le etnee sicuramente più avanti di noi, che invece viviamo un momento particolare. La squadra catanese è decisamente ben attrezzata per il campionato”.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche il presidente della Rainbow Catania, Fabio Ferlito: “Sono contento di questo incontro perché rafforza il rapporto che abbiamo con la Stella Basket. Sono cari amici con i quali scambiamo questi momenti di sport, utilissimi per migliorare sul campo e crescere. Ringrazio sia la società che lo staff e le ragazze perché venire da Palermo per fare un’amichevole non è una cosa comoda. Noi faremo altrettanto, ricambiando la visita. Stiamo costruendo dei rapporti di collaborazione che saranno utilissimi ad entrambe le società. Non giudico la nostra prestazione di oggi, ma so che siamo sulla strada giusta, ma c’è tanto ancora da lavorare. Mi è piaciuto vedere coach Bruni ruotare l’intero roster, cosa utile per tenere il gruppo coeso e attento. Siamo soddisfatti, procediamo su questa strada”.

 

San Pietro Clarenza 06/10/2018

Comunicato stampa Rainbow Catania

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.