Gravina s’impone malgrado la rimonta giarrese

Nel primo tempo Gravina prende il giusto vantaggio, fino al +16… La rimonta sostenuta da Marzo, Vitale e Casiraghi… Ultima gara di Duscio…

GRAVINA-GIARRE 64–59

GRAVINA: Ferrara 6, Minardi, La Mantia 6, Barbera 11, Attanasio, Spina 11, Duscio 10, Santonocito 13, Genovesi, Alì 7, Livera, Renna. All.: Marchesano.
GIARRE: Costanzo M., Vitale G. 15, Saccone, Maida, Marzo 19, Casiraghi 21, Costanzo L., Cantarella, Vasta, Vitale V., Motta 4. All.: D’Urso.
ARBITRI: Perrone e Moschitto.
PARZIALI: 20-12; 36-22; 49-34.

Non basta al Basket Giarre la rimonta nei due quarti finali: lo Sport Club Gravina vince si presenta al meglio davanti al proprio pubblico. I gravinesi partono bene, Marchesano distribuisce bene tra gli effettivi le responsabilità, ma nella seconda metà gara Vitale, Marzo e Casiraghi trascinano i gialloblù dal -16 al -4, ma le tante assenze tradiscono coach D’Urso. Era l’ultima gara di Riccardo Duscio, che studierà fuori Sicilia.

R.B.C.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.