Inaugurati i nuovi campetti a Lavinaio

Promotore l’assessore Rocca, ex arbitro di basket… «Dove fioriva il nulla, ci sono i campetti»… Collaborazione con Sigonella…

Quintino Rocca con i volontari

In via Sciare Spoto a Lavinaio, qualche giorno fa sono stati realizzati tre campetti, uno di calcio, uno di basket e uno di pallavolo, e una pista d’atletica dai ragazzi del borgo di Aci Sant’Antonio e da una trentina di marines dell’Ospedale di Sigonella. Tra i promotori dell’evento c’è anche l’assessore alle Politiche giovanili del comune etneo, Quintino Rocca, ex arbitro di basket.

«Oggi è stata davvero una bellissima mattinata – ha affermato l’assessore – e la sua bellezza risiede non solo in quel che è successo ma anche in quello che questo rappresenta. Una piazza spoglia viene “presa d’assalto ” dai giovani di Lavinaio per trasformarla in un presidio sportivo. Il risultato : dove ieri fioriva il nulla, oggi ci sono dei campi colorati. Un ringraziamento ai Marines che ci hanno dato una mano cospicua e a Gabriele che, spontaneamente, ha dedicato diversi giorni alla progettazione dei campi».

L’area dove sorgono ora i campetti, finora poco valorizzata, potrà dunque essere a disposizione dei ragazzi santantonesi per mettere in campo le loro qualità cestistiche.

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.