Giarre torna alla vittoria sull’Amatori e respira

Alberto Marzo mattatore… Gran vantaggio (42-25) prima del tentativo di rimonta messinese… Nel finale i gialloblù chiudono la contesa…

Giarre-Amatori 71-58

Basket Giarre: Costanzo M. 5, Leonardi A. 4, Vitale G. 16, Costanzo L. ne, Leonardo N. 6, Arcidiacono 8, Marzo 28, Cantarella 4, Vitale V. ne, Maida ne, Saccone, Barbagallo. All.: D’Urso.
Amatori Basket Messina: Mondello 14, Pace 6, Di Dio Busà 12, Santoro, Casablanca 3, Currò 2, De Gaetano, Valitri 2, Unechenskyi 7, Cordaro 5, Maggio D. 7, Romano ne. All.: Maggio M.
Arbitri: Lorefice e F. Giunta.
Parziali: 16-11, 29-23, 55-40.

Motta, Ciaurella, Casiraghi: quando 3/10 importanti della squadra sono ko, bisogna tirar fuori le unghie per vincere una sfida salvezza come quella di ieri, disputata in un PalaCannavò gremito. Giarre risale in classifica e lascia a quota zero i peloritani. Alberto Marzo spinge i gialloblù (9-4). Messina torna in partita con Valitri e Di Dio (23-23). Dopo l’intervallo lungo però arriva l’accelerata: Vitale e Marzo volano, Messina arranca (42-25). La rabbiosa rimonta arancionero si ferma sul -3: non basta Mondello, perché nel finale Giarre la chiude bene.

 

Roberto Quartarone

da “La Sicilia” del 02/11/2018

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.