Torna Roberto Saccà: firma per il Gravina!

La guardia rientra in Sicilia dopo nove anni a Milano… «Non mi sembra vero, Marchesano il migliore»… Terzo miglior marcatore catanese del dodicennio…

Roberto Saccà marca Sandro Trevisan ai tempi di Adrano

Roberto Saccà è un nuovo giocatore dello Sport Club Gravina: la guardia etnea classe ’87 è tornata in Sicilia dopo nove anni a Milano per lavoro e tornerà a giocare per coach Giuseppe Marchesano, che lo ha allenato in varie tappe della sua carriera. Neopapà, Saccà ha fatto le fortune di tante squadre per le grandi percentuali al tiro e la grinta difensiva.

«Dopo 9 anni a Milano tra lavoro e basket era proprio ora di tornare! – afferma Roberto – Non mi sembra vero. Il Gravina è stata la prima squadra a volermi fortemente, spero che sarà una bella stagione! Conosco Peppe Marchesano da anni e penso sia il meglio che ci sia come allenatore, comprese le serie superiori».

Terzo miglior marcatore etneo degli ultimi 12 anni, Saccà è scuola Grifone, ha giocato in B2 29 partite e 96 punti con la Virtus e 21 partite e 143 punti con la Pall. Catania. In mezzo, la promozione in B con la maglia di Siracusa. Dopo i passaggi ad Adrano e Gad Etna, il lavoro in polizia lo ha portato al Nord, dove ha vinto anche la classifica marcatori di C2 con la Pallacanestro Milano. Ora è pronto per rimettersi in gioco e dare una mano a Gravina, orfano di Orazio Livera che rimarrà fermo per impegni lavorativi.

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.