Ad Acireale il derby palpitante contro Giarre

Decide una tripla di Patanè nel finale… A lungo Giarre avanti, Marzo grande protagonista… Il PalaVolcan pieno festeggia…

Acireale-Giarre 58-57

Basket Acireale: Khomyn 2, Antronaco, Cerame, Manservisi 8, Patanè 13, Venticinque L. ne, Gulisano 2, Ventincinque A. 4, Persano 21, Panebianco 5, Barbagallo F. ne, Kucinskis 3. All.: Angirello.

Basket Giarre: Costanzo M., Leonardi A. 5, Vitale G. 8, Costanzo L. ne, Saccone 2, Arcidiacono 5, Marzo 28, Maida 5, Cantarella 2, Vitale V. ne, Leonardi N. 2, Barbagallo R. ne. All.: D’Urso.

Arbitri: Perrone e Puglisi.

Parziali: 17-10, 26-30, 41-44.

 

Derby adrenalinico tra Acireale e Giarre, concluso all’ultimo respiro, teso, palpitante, con basse percentuali al tiro e tanti falli. Tre sono stati i protagonisti: Andrea Patanè e Gullo Persano da un lato, Alberto Marzo dall’alto. Il capitano giarrese (ex granata) domina la scena: fa tutto lui, da grandi recuperi in difesa a canestri da ogni posizione. Coach D’Urso si affida e lui ripaga, vista ancora l’infermeria piena (Ciaurella starà fuori tutta la stagione, Casiraghi dovrebbe tornare a breve). I due 23enni esterni acesi sono velenosi dall’arco e si dannano l’anima (2/6 per Patanè, 4/12 per Persano), sopperendo alla poca incisività sotto canestro e alla frenesia: tanto basta per tornare alla vittoria.

Si parte con Acireale avanti sostenuto dai tiri dall’arco, Giarre soffre ma Vitale trova Marzo e Saccone spinge (26-26), Alfredo Leonardi e l’ala tuttofare mettono la freccia (36-41), al pari si torna con Persano (46-46). Nel finale, Patanè trova il jolly dai 6.75, Marzo sbaglia il tiro da due della vittoria a 2” dalla fine.

Il PalaVolcan pieno festeggia la seconda vittoria dei propri beniamini, ma la tribunetta era colma anche di giarresi.

 

Roberto Quartarone

da “La Sicilia” del 05/11/2018

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.