U-18/F: la Rainbow travolta a Ragusa

Nucera a riposo, prova ordinata, la caratura tecnica delle avversarie è superiore… Ferlito: «Sapevamo che sarebbe stato un test proibitivo»…

RAGUSA – RAINBOW 101-30

VIRTUS EIRENE RAGUSA: Cardullo 6; Guastella 9; Gatti 5; Rimi 15; Stroscio 11; Gurrieri 5; Massari 4; Bucchieri 8; Trovato 20; Savatteri 12; Bongiorno 4; Ianelli 2. Coach: Lambruschi
RAINBOW CATANIA: Notorio; Nucera ne; Distefano; Giacobbe 10; Greco; Spina 10; Cocina 2; Giannetto; Rapisarda; Pennisi 6; Rasino; Patanè 2. Coach: Ferlito
PARZIALI: 32-5; 60-9; 84-20
Arbitro: Salvatore Arbace (Ragusa)

Comincia con una sconfitta il cammino della formazione Under 18 della Rainbow Catania, nel campionato di categoria. Le ragazze di coach Ferlito sono state battute dalle pari età della Virtus Eirene Ragusa per 101-30 nel match giocatosi questo pomeriggio al “PalaMinardi” di Ragusa. Confronto già incanalato al termine del primo quarto, con le iblee di coach Lambruschi avanti per 32-5. Le catanesi, prive di Noemi Nucera, tenuta a riposo, nonostante una prova ordinata, subiscono la maggior caratura tecnica delle avversarie vedendo il gap allargarsi ulteriormente. A fine gara coach Marzia Ferlito commenta così la prestazione della sua squadra: “Sapevamo di essere davanti ad un test davvero proibitivo. Avevo detto alle ragazze di giocare a mente libera e con grande tranquillità perché la Virtus Eirene è una squadra attrezzata per panorami nazionali. A tratti abbiamo fatto anche una buona prestazione, aggressiva e di cuore. La strada verso i nostri obiettivi è chiaramente lunghissima, però abbiamo avuto sprazzi che confermano la bontà del lavoro settimanale. Guardiamo al futuro con ottimismo, anche perché le ragazze lavorano con costanza. Andiamo avanti pensando già alla prossima gara”.

 

San Pietro Clarenza   05/11/2018

Comunicato stampa Rainbow Catania

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.