Giarre cresce tiene a bada Zafferana

Primo quarto equilibrato, poi Giarre conquista la vittoria mattone su mattone… Morè non al meglio ma miglior marcatore… Il record di Nicolosi…

BC Zafferana-Basket Giarre 36–46
Parziali: 11-11, 9-13, 9-12, 7-10.

BASKET CLUB ZAFFERANA: Morè D. 20, Cavallaro D. 9, Torrisi M. 3, Garozzo D. (K) 2, Lucchese R. 2, Lo Giudice D., Sapienza P., Licciardello D., Petralia G. ne, Pennisi L. ne, Coco R. ne, Di Bella L. ne, All.re: Privitera, Vice All.re: Privitera
SS BASKET GIARRE: Costanzo M. 15, Nicolosi L. 10, Morifere K. 8, Tomarchio A. 5, Vasta D. (K) 5, Salpietro E. 3, Sabatino D., Leotta P., Scandurra S. ne, Costanzo F. ne, All.re: D’Angelo, Vice All.re: D’Urso
Arbitri: Buscema e Caci.

Vince ancora il Basket Giarre di coach Ignazio D’Angelo, che espugna Aci Bonaccorsi e lascia Zafferana indietro sin dal secondo quarto. La formazione ospite ha avuto in Martino CostanzoLorenzo Nicolosi gli unici due elementi in doppia cifra, a testimonianza della prova di squadra. Dario Morè, non al meglio, ha comunque chiuso con 20 punti e due triple.

Su Nicolosi, c’è da segnalare che è alla seconda partita da senior e alla prima ha messo a segno 30 punti tondi, un record per un esordiente: batte i 19 punti di Gabriele Corallo di due anni fa e i 15 che ha registrato quest’anno Ruggero Elia.

R.B.C.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.