Giarre: prima vittoria esterna e aggancio ai play-off

Il miglior Casiraghi della stagione… Primo tempo ben giocato, poi la rimonta milazzese e la controrimonta ospite…

MILAZZO-GIARRE 74–80
PARZIALI: 13-23; 29-37 (16-14); 59-55 (30-18), 74-80 (15-25).
PalaValverde di Milazzo, 16 dicembre, 18:30

IL MINIBASKET MILAZZO: Cuccuru ne, Scardino, Giorgianni ne, Italiano 14, Saija 9, Sottile, Guzman 28, Rekasius 6, Toto 10, Maimone, Papazov 7, Irrera. All.: Pirri.
BASKET GIARRE: Vitale G. 14, Arcidiacono 15, Marzo 13, Costanzo M. ne, Motta 3, Casiraghi 23, Vasta ne, A. Leonardi 1, N. Leonardi, Cantarella 11, Tomarchio ne. All.: D’Urso.
ARBITRI: Di Mauro e De Cillis.

Coach Simone D’Urso sorride: non è per la finale del premio personaggio dell’anno nella categoria allenatori, ma perché il suo Basket Giarre ha agganciato la zona play-off a quota 12 punti, grazie alla prima vittoria esterna di rimonta a Milazzo. A una giornata dalla fine del girone d’andata, i giarresi dimostrano d’aver messo alle spalle gli infortuni ed essere ora in ottima forma.

Marzo e compagni iniziano alla grande, conquistando già dieci lunghezze di vantaggio nel primo parziale e mantenendole all’intervallo lungo. A metà gara, tuttavia, Guzman e Saija spingono per la rimonta milazzese, che si completa con il 30-18 del terzo quarto. Poi salta fuori il  miglior Claudio Casiraghi della stagione che è ben affiancato dai compagni Vitale, Arcidiacono, Marzo e Cantarella: il quintetto chiude la pratica e aggancia Messina all’ottavo posto.

R.B.C.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.