La Lazùr cade in casa, Augusta festeggia

10 punti di distacco in favore della Virtus… Coach Caltabiano conta solo su Desi e Amara in attacco… Grande prestazione di Palamidessi e Gaudioso…

Lazùr – Augusta 34–44
Leonardo da Vinci di Catania, 18 dicembre, 20:30

LAZÙR CATANIA: Desi 13, Amara 10, Licciardello 3, Cardea 2, Cardillo 2, Condarelli 2, Pafumi 2, Baldelli, Catrini, Cicciù, Scaccianoce ne. All.: Caltabiano.
VIRTUS AUGUSTA: Palamidessi 18, Gaudioso 14, Silvestro 6, Aiello 4, Russo 2, Calvagno, Vicario, Patania, Perrone, Ventura, Romano ne. All.: Valora.
ARBITRI: Sapuppo.

Prima vittoria stagionale per la Virtus Augusta che supera di 10 punti la Lazùr di coach Caltabiano. La formazione catanese è invece al secondo stop di fila, ancora non ha il roster al completo e in attacco confida solo nella vena di Amalia Desi e Adele Amara. Coach Valora viene trascinato dalle giovani Palamidessi e Gaudioso, che sono in doppio tesseramento con la B di Priolo, e affronterà la prossima partita contro Ragusa per il secondo posto al termine del girone d’andata. La Lazùr invece giocherà sabato contro il Cus Catania.

R.B.C.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.