Adrano, un Natale da quarta forza

Battuto nettamente Milazzo… Alescio ha regalato spettacolo… Lieve infortunio per Mauro Bascetta… Grande crescita per Pennisi…

ADRANO-MILAZZO 75-57
PARZIALI: 27-16; 42-28 (15-12); 58-42 (16-14); 75-57 (16-15)

SPORTING CLUB ADRANO: Alescio A. 30, Pennisi M. 18, Bascetta V. 12, Bascetta M. 7, Ricceri G. 3, Russo D. 3, Amoroso F. 2, La Manna G., Russo A., Sangiorgio A. All.re:Bonanno.
IL MINIBASKET MILAZZO: Toto A. 14, Italiano C. 10, Scardino S. 9, Rekasius T. 8, Guzman A. 5, Cuccuru A. 4, Maimone F. 3, Papazov R. 3, Sottile S. 1, Di Maio S., Irrera C. All.re:Pirri.
ARBITRI: Lorefice e Massari. UDC: Cosentino, Rabuazzo e Cocina.

Nessuna cattiva sorpresa. Sotto l’albero Adrano trova i due punti con Milazzo e il 4′ posto in classifica al termine del girone d’andata. Un risultato fantastico per una neo promossa, ormai a tutti gli effetti una delle grandi sorprese di questo campionato. Il 4’posto in classifica è stra meritato per il gran lavoro che fanno i ragazzi in settimana con coach Bonanno, tecnico che è entrato visceralmente nel Dna Adrano Basket e capace di valorizzare nel miglior modo possibile ogni suo giocatore. Bonanno ha dato un gioco fluido e piacevole alla squadra e senza più solisti tutti si esprimono meglio. Anche ieri la prestazione è stata ottima e non inganni che Milazzo sia ultimo. I mamertini sono una buona squadra con ottime individualità, ovviamente pagano la zavorra psicologica dell’ ultimo posto in classifica e delle 13 sconfitte subite. Alla “Tensostruttura” gremita come sempre, gara equilibrata per metà primo quarto, poi Adrano ha aumentato i giri del motore portando il vantaggio sul +11 al primo suono della sirena. Alescio ha regalato spettacolo a non finire con un trentello finale, Pennisi ha stampato 18 punti facendo vedere una crescita fisica incoraggiante, Dario Bascetta, impeccabile come sempre, è andato in doppia cifra con 12 punti, M. Bascetta (7), D. Russo e Ricceri (3) e F. Amoroso con 2 punti hanno chiuso il referto. Unico neo del match l’infortunio al ginocchio sx, a fine 3/4, per Mauro Bascetta ma fortunatamente non si è trattato di nulla di grave. Il + 11 del primo quarto è aumentato a + 14 alla pausa lunga, Milazzo regge l’urto fin che può ma fa fatica ad arginare l’onda offensiva adranita. Terzo e ultimo quarto (16-14 e 17-15) equilibrati come parziali ma il match aveva già detto tutto. A fine gara c’è spazio anche per i baby La Manna e A. Russo e per Sangiorgio al suo debutto stagionale. Adrano si regala 2 punti d’oro e oltre al 4’posto in coabitazione con Torrenova e Orsa Barcellona, il +6 sulla zona playout che è quello che conta di più. Adesso il “rompete le righe” per la pausa natalizia, gli allenamenti riprenderanno il 2 gennaio. Adrano tornerà in campo il 6 gennaio. Avversario, alla “Tenso”, Giarre per la prima giornata di ritorno. Bonanno avrà un Giorgio Leanza in più e probabilmente anche un pivot in roster per dare l’assalto all’obiettivo salvezza da raggiungere il più velocemente possibile. 
Dalla grande famiglia dell’Adrano Basket, un Buon Natale e felice anno nuovo. 

ADDETTO STAMPA ADRANO BASKET
Davide D’Amico

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.