Quattro vittorie di fila per le cussine

Battuta anche Augusta, gara sempre in mano alle etnee… Esordio bis per Martina De Lucia, Anechoum determinante… Bene Palamidessi…

Cus Catania – Augusta 75–47
Parziali: 23-12, 38-24 (15-12); 55-39 (17-15), 75-47 (20-8).
PalaCus di Catania, 12 gennaio, 16:00

Cus Catania: Granata 9, Anechoum 19, Privitera 5, De Lucia M. 13, Venticinque 4, Patanè, Crisafulli ne, Messina 7, Di Stefano © 4, Di Dio 2, Mirabella 2, Amico 10. All.: Vaccino.
Virtus Augusta: Ventura 3, Busso, Silvestro 6, Patania, Perrone ©, Calvagno 2, Palamidessi 12, Vicario 11, Gaudioso 13, Romano. All.: Valora.
Arbitro: Sciliberto.

Continua la corsa in vetta del Cus Catania in C femminile: vince la quarta partita di fila sulla Virtus Augusta e mette in campo un’altra prestazione di grande spessore, rimanendo avanti per tutta la gara. Le ragazze di coach Carlo Vaccino schierano anche Martina De Lucia, giunta in corsa dalla Rainbow e tornata a vestire la maglia che aveva già onorato lo scorso campionato. È ancora la lunga Mariam Anechoum che fa la differenza, ma tutto il gruppo etneo ruota in campo, dando spazio alle sue giovani; dall’altra parte, bene ancora l’acese Rachele Palamidessi. Le etnee volano così a +6 sulle inseguitrici, in attesa dei recuperi di Eirene-Augusta e Lazùr-Eirene.

R.B.C.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*