Pr Sud-Est: Gravina allunga di nuovo

Battiati ferma la capolista, che perde il coach… Nicosia, che giocherà a Catania, batte Gela con super Magrì… Le catanesi in fila…

Ruggero Magrì (foto R. Quartarone)

Il Girone Sud Est di promozione ha un’impronta tutta catanese: le tre squadre sono in fila nelle prime tre piazze e la copertina della prima di ritorno va al Gravina, che allunga nuovamente in vetta grazie alla netta vittoria su Ribera. Quattro giocatori in doppia cifra, Failla che viaggia a 16 punti di media, e Attanasio, alla miglior prestazione da senior, sono le note più positive del gruppo di coach Spina che dimentica in fretta lo stop contro Mascalucia.

Proprio i mensanini, che perdono coach Giorgianni (ne parliamo a parte), vengono fermati nel derby dall’Olimpia Battiati, capace di condurre per 40′ ma mai in grado di dare lo strappo. Mascalucia infatti incalza con Puglisi e Salvo Pappalardo, dall’altra parte tutta la squadra partecipa e chiude la pratica a un minuto dalla fine, portandosi sul +5.

Esordiva a Catania, dove giocherà alcune partite, il Città di Nicosia, di coach Carmelo Gullotti: la palestra del Leonardo da Vinci porta bene ai biancorossi, che vincono sull’Ideal Gela la prima gara della stagione, trascinati da un Ruggero Magrì in formato super (37 punti, di cui due fondamentali triple nel supplementare). David Cattuti trascina i suoi avanti di 16 nel primo quarto, poi Nicosia rosicchia rosicchia fino a 15″ dal termine, quando si porta avanti di 2, e Ribbrello timbra il pari allo scadere. Nell’overtime, non c’è storia.

Gravina – Ribera 70–50
Palazzetto di Gravina di Catania, 13 gennaio 2019, 17:00
SC GRAVINA: Failla 18, Attanasio 17, Gullotti 11, Famoso 10, Nicolosi 4, Garozzo 4, Baldacci 2, Torrisi 2, Lewis 2, Contarino, Currao, Genovesi. All.: Spina.
BASKET RIBERA: Misuraca 15, Barbiera 14, Vitali 7, Palmeri D. 5, Marotta 4, Palmeri M. 4, Massinelli 1, Corso, Di Stefano, Giannone, Plazza. All.: Faraci, Vice: Vitali.
Arbitri: Cavallaro e Luca.

Nicosia – Gela 89–77 d1ts
Leonardo da Vinci di Catania, 13 gennaio 2019, 17:00
CITTÀ DI NICOSIA: Magrì 37, Di Stefano 13, Mastrandrea 11, D’Amico 10, Gullotti © 10, La Blunda 3, Petrone 3, Vanadia 2. All.: Gullotti.
IDEAL GELA: Ribbrello 31, Cattuti © 25, Baldacchino 11, Daidone 6, Catalano 4, Cannata. All.: Cattuti.
Arbitri: Di Bella e Formica.

Battiati – Mascalucia 55–52
PalaBattiati di Sant’Agata li Battiati, 13 gennaio, 18:30
OLIMPIA BK BATTIATI: Balestrazzi 15, Ventura 10, Cavalli 9, Viola 8, Galasso 6, Grasso 6, Santangelo 1, Consoli, Crisafulli, Diaby, Fallico, Musumeci. All.: Di Piazza. Vice: Bonomo.
MENS SANA MASCALUCIA: Puglisi 19, Pappalardo S. 17, Costanzo 6, Zafarana 4, Ferrara 3, Pappalardo E. 3, Arfaoui, Belluomo, Finocchiaro F., Finocchiaro T., Pappalardo G. All.: Giorgianni. Vice: Santangelo.
Arbitri: Rinaldi e Sapuppo.

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.