Sfida d’alta quota: la Rainbow ospita la V. Eirene

Iuliana: «Partita dura fisicamente e psicologicamente»… Parisi e Licciardello si riprendono… Salto a due oggi alle 18:00…

Arianna Iuliano (foto G. Leanza)

Vincere per allungare la striscia positiva e mandare un segnale forte al campionato. La Rainbow Catania Basket ospiterà, oggi pomeriggio, al Palazzetto di San Pietro Clarenza, la Virtus Eirene Ragusa con l’obiettivo di cogliere altri due punti importantissimi nel percorso stagionale. Sarà una sfida impegnativa, quella con le iblee, che all’andata costrinsero Ferlito e compagne a rimontare da un “-17”,maturato a metà gara,con un terzo tempo straordinario. Un ricordo ben vivo nel gruppo allenato da coach Bruni, come spiega Arianna Iuliano: “Sarà una partita dura, tosta fisicamente e “psicologicamente “. Ricordiamo bene i 17 punti di svantaggio che abbiamo dovuto rimontare e siamo pronte a dimostrare che si è trattato solo di un lapsus momentaneo che non ricapiterà” La guardia napoletana, poi, aggiunge: “Credo di essere cresciuta, di settimana in settimana, e se all’andata non sono riuscita a dare il mio massimo supporto alla squadra, questa volta non potrò permettermi di sbagliare. Siamo pronte , concentrate e cariche per fronteggiare la partita di oggi”.

Buone notizie per Deborah Bruni che, dopo il rientro di Chiarella ed Aleo a Trapani, potrà beneficiare dei recuperi di Valentina Parisi e Giuliana Licciardello.

Arbitri della sfida: Carlo D’Amore di Messina (1° arbitro) e Antonino Di Bella di San Filippo del Mela (2° arbitro). Star alle ore 18:00.

 

San Pietro Clarenza 25/01/2019

Comunicato stampa Rainbow Catania

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*