Il Cus corre come un treno: batte la Lazùr

A metà gara già vantaggio rassicurante per le ragazze di Vaccino… Continua a crescere la serie record… Per la Lazùr, Desi topscorer…

Lazùr – Cus Catania 33-55
Parziali:
6-10, 12-21 (6-11), 25-42 (13-21), 33-55 (8-13).
Leonardo da Vinci, 27 gennaio, 19:00

Ecoil Lazùr Catania: Scaccianoce, Musumeci, Meli 2, Pafumi ©, Cicciù, Licciardello 6, Desi 14, Amara 5, Toscano, Baldelli, Cardea 4, Cardillo 2. All.: Caltabiano.
Cus Catania 2003: Anechoum 13, Privitera 3, Granata 8, Barbagallo ne, Venticinque 2, Patanè, Crisafulli, Messina 14, Di Stefano © 6, Di Dio 6, Amico 3, Mirabella. All.: Vaccino.
Arbitro: Antonio Cantarella.

Coach Carlo Vaccino può essere soddisfatto delle sue ragazze: dopo sei giornate, il Cus Catania veleggia in vetta alla Serie C, imbattuto, e ha vinto il secondo derby stracittadino contro la Lazùr imponendosi anche al Leonardo da Vinci. Anechoum, Messina e compagne hanno preso un discreto vantaggio già nella prima metà gara, per poi chiudere sul +22 al termine dei 40′. Le etnee continuano dunque a macinare record: mai il Cus femminile senior aveva fatto meglio. La Lazùr paga ancora le tante assenze e un roster in fieri, con Amalia Desi topscorer.

R.B.C.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.