Paternò sale verso la salvezza: battuta l’Invicta

Agganciato il San Luigi fuori dai play-out… I nisseni mantengono la differenza punti a favore… Mallory e Costanzo decisivi…

Paternò Invicta 85-71

Basket Club Paternò: Caponnetto 4, Mallory 21, Costanzo 23, Bulla 8, Rao 2, Emanuele, Fiorito 10, Milazzo 2, Palumbo, Gemmellaro 8, Caltabiano 7. All.: De Luca.
Invicta 93cento Caltanissetta: Mulè 17, Iacolino, Turturici 3, Arcarisi 2, Drago 2, Lo Re 7, Lombardo 14, Amico 4, Paruzzo 4, Galiano 1, La Malfa, Zarbo 17. All.: Turturici.
Arbitri: Gazzara e Ferrara.
Parziali: 23-11, 42-32, 68-44.

Vittoria importantissima per Paternò, che aggancia il San Luigi al 7º posto, fuori dalla zona playout. Caltanissetta è in partita, lotta nel secondo e nel quarto quarto, ma Richard Mallory e Daniele Costanzo sono incontenibili e mettono una pietra sulla gara alternandosi al tiro e in regia. Il play paternese segna cinque triple nella prima metà gara, il play americano ne realizza una (con 13 punti) nel terzo quarto. In più, Gemmellaro garantisce la solita quantità di rimbalzi ed è tornato Tommaso Rao, uno dei protagonisti della DNC.

I nisseni di coach Turturici vengono sostenuti dall’accoppiata Mulè-Lombardo nei primi 20’, che devono far fronte a un’emorragia di punti che porta il divario già in doppia cifra. Dopo l’intervallo lungo, arriva lo strappo decisivo in favore dei rossazzurri: ci pensano Bulla, Fiorito e Caponnetto a dar una mano ai due cecchini. Nel finale, Zarbo prova la rimonta per l’Invicta, ma è troppo tardi. I nisseni mantengono però il vantaggio nello scontro diretto.

R.Q.

da “La Sicilia” del 04/02/2019

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*