Il Cus Cus fa bella figura con Bari

Sbaglia il primo tempo e poi gioca alla pari con i forti pugliesi… Grande partita di Condarelli e Pappalardo… Abdelkhalak immarcabile…

Catania-Bari 40-50

Cus Cus Catania: Barcella ne, Pappalardo 16, Garraffo, Petronio 1, Messina 6, Grasso 2, Chillemi 5, Condarelli 10, Fonte, Balsamo. All.: Di Piazza.
HBari 2003: Porreca, Romito, Caputo, Fasano E. 4, N’Goran 11, Borin 2, Fasano P. 8, Abdelkhalak 25, Vitale, Lomagistro. All.: Altieri.
Arbitri: Viglianisi e Lo Giudice.
Parziali: 4-15, 16-31, 29-43.

Il Cus Cus fa un figurone davanti all’ottima HBari: il quintetto etneo sbaglia solo il primo quarto, poi mette in campo grinta, pressione, velocità e concentrazione e chiude sotto di 10, dopo aver tentato una difficile rimonta. È stata una grande partita di Giorgia Condarelli, che detta i ritmi di attacco e difesa, e Daniele Pappalardo, che inizia lentamente per poi colpire da ogni posizione; dall’altra parte, il lungo Abdelkhalak è immarcabile. 

Roberto Quartarone

da “La Sicilia” dell’11 febbraio 2019

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*