La 12ª consecutiva di Comiso sul San Luigi

Sei giocatori in doppia cifra per l’Oympia… Signorelli rientra tra i sanluigini, ma non basta… Due scontri diretti da vincere: Aci Bonaccorsi e Girgenti…

SAN LUIGI – COMISO 81–107

SAN LUIGI ACIREALE: Privitera, Torrisi, Maugeri 24, Prudente 23, Signorelli 10, Costanzo 3, Catalano 9, Venticinque 2, Garozzo 5, Maccarrone 5, Di Bella, Di Benedetto. All.: Vigo.
OLYMPIA COMISO: Savarese 27, Occhipinti 20, Russell 11, Boiardi 20, Romeo 2, Palazzolo D. 10, Susino, Celesti 12, Palazzolo A. 2, Zago 3. All.: Ceccato.
ARBITRI: Caci e De Giorgio.
PARZIALI: 13-24; 33-55; 58-74.

Troppo Comiso per il San Luigi: la capolista conquista la 12ª vittoria di fila con una super prestazione esterna, con Savarese, Occhipinti e Boiardi che sfondando il muro dei 20 punti e altri tre giocatori che vanno in doppia cifra a referto. Dall’altra parte, non basta il rientro di Daniele Signorelli, a lungo infortunato, né Prudente e Maugeri, autori rispettivamente di 24 e 23 punti. I sanluigini dovranno vincere almeno gli scontri diretti contro Aci Bonaccorsi e Girgenti, si vorranno evitare i play-out; sono due i punti che li separano da Paternò che è la quart’ultima in classifica.

R.B.C.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*