La NP Messina senza problemi con Aci Bonaccorsi

Già a metà gara risultato già deciso in favore dei peloritani… Partenza a razzo dei messinesi, solo nel finale i bonaccorsesi limano lo svantaggio…

NP Messina – Aci Bonaccorsi 96-64

Sicily Express Courier Nuova Pallacanestro Messina: Diallo 9, Scarlata 12, Comelli ne, Albana 13, Caroè 23, Molino, Stuppia 22, Migliorato 8, Caruso 9. Allenatore: Pizzuto
Aci Bonaccorsi: Russo, Sciuto 8, Fraticelli 4, Scerra 12, Mazzerbo 12, Cacciato 20, Spampinato, Corallo 3, Liguori, Agostino 2, Malfitana, Corbo 3.Allenatore: Liguori
Parziali: 23-13; 48-24 (25-11) 74-37 (26-13), 96-64 (22-27)
Arbitri: Beccore e Ferrara di Messina.

Rotonda vittoria della Sicily Express Courier Nuova Pallacanestro Messina contro Aci Bonaccorsi, i peloritani si impongo 96-64 al termine di un match condotto dall’inizio alla fine. Gli atleti di Pizzuto che ha potuto ruotare tutti gli effettivi senza mai perdere di intensità non hanno lasciato scampo agli ospiti, chiudendo di fatto il match all’intervallo (48-24).

Partenza a razzo dei giallorossi che vanno avanti grazie alle triple di Albana e Stuppia, abile anche a convertire i tiri liberi guadagnati, alla prima sirena il punteggio segna un eloquente 23-13. Non cambia la musica nel secondo parziale, Pizzuto trova un contributo offensivo da tutti i suoi atleti con Stuppia, Scarlata, Caruso e Albana a segno, mentre Caroè sfiora la doppia cifra con 9 punti nel parziale chiuso doppiando gli ospiti, particolarmente imprecisi dalla lunetta: 48-24.

Aci Bonaccorsi alza bandiera bianca, Messina ha un altro passo, manda a segno tutti gli uomini e al terzo stop il +37 è garanzia di un finale tranquillo (74-37), la panchina giallorossa fa uscire fra i meritati applausi del pubblico Stuppia e ruota i suoi con Caruso, Diallo e Migliorato in evidenza, mentre Aci Bonaccorsi dal canto suo riduce leggermente il divario con Cacciato che tocca quota 20, la gara va in archivio col punteggio di 96-64.

Con questa vittoria che mantiene imbattuto il PalaRussello la Sicily Express Courier difende la terza posizione e si proietta al recupero di mercoledì 20 con la capolista Comiso, gara interrotta all’intervallo a seguito del furto nello spogliatoio degli arbitri.

Area Comunicazione Nuova Pallacanestro Messina

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*