Paternò ci crede per 45′, l’OT premia Pozzallo

Radostin Papazov: 29 punti; Colosi decide negli ultimi 5’… Mallory e Costanzo giocano bene, Caltabiano propizia la rimonta…

Paternò – Pozzallo 70-79 d1ts

Basket Club Paternò: Caponnetto, Mallory 16, Costanzo 12, Bulla, Fiorito 5, Cosentino, Milazzo 2, Palumbo ne, Gemmellaro 12, Grasso 5, Caltabiano 18. All.: De Luca.
Azzurra Basket Pozzallo: Bodin 9, Cascone 12, Papazov 29, Corallo ne, Colosi 9, Modica 8, Agnello jr ne, Cordaro 2, Agnello sr 10. All.: Paternò.
Arbitri: Mucella e Squadrito.
Parziali: 19-21, 35-38, 46-51, 66-66.

Paternò si avvicina al colpaccio contro Pozzallo, mandando al supplementare una delle big del girone, ma negli ultimi 5′ non riesce a contenere l’Azzurra. È stata decisiva la prestazione di Radostin Papazov, autore di 29 punti e di continui viaggi in lunetta. Dall’altra parte, è stato Stefano Caltabiano il grande protagonista, autore di tre triple che hanno favorito l’aggancio dei biancorossi agli ospiti.

Pozzallo chiude i primi tre quarti in vantaggio, ma sempre tallonato dai paternesi. Mallory e Costanzo rispondono bene, ma gli iblei, privi ora anche di Distefano, tengono comunque in mano il pallino del gioco. I padroni di casa si caricano di falli ma si caricano anche di energie grazie all’apporto del pubblico. Così inizia la rimonta, che porta fino al +2. Il pareggio arriva su una mischia sotto canestro e Paternò non riesce a sfruttare l’ultimo possesso. Nell’overtime, è decisivo Colosi, ma con i paternesi privi di Fiorito e Gemmellaro in panca per falli.

R.Q.

 da “La Sicilia” del 18/02/2019

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.