Cus Cus Catania, partita intensa a Lecce

Sconfitti i ragazzi di Di Piazza, ma buona figura contro una pretendente al salto di categoria… La coach: «Ottimo Fonte, brillanti Chillemi e Pappalardo»…

Lecce-Catania 62-38

Lupiae Team Salento: De Nuccio, De Giorgi 4, Longo 12, Ingrosso 4, Calò 11, Magrì 4, Coi 2, Caicedo Montaño 15, Gioia, Spedicato 8, Bozzicolonna, Guarascio 2. All.: Bortone.
Cus Cus Catania: Barcella, Pappalardo 12, Garraffo, Petronio 4, Messina, Chillemi 10, Fonte 12. All.: Di Piazza.
Arbitri: Selicato e Baccillieri.
Parziali: 14-11, 30-19, 46-29.

Catania torna sconfitto da Lecce e con altri spunti di crescita giunti contro una squadra che lotta per la vetta del Girone D. «La partita è stata giocata con intensità – afferma coach Gabriella Di Piazza –, i giocatori collaborano fra loro e in particolare Fonte ha giocato ottimamente, orchestrando con maturità e personalità. Chillemi e Pappalardo sono stati brillanti, Petronio è in crescita». Lo strappo decisivo è arrivato nel secondo quarto, con un 16-8 di break propiziato da Longo e Magrì. Il Cus Cus è certo del 5º posto.

 

R.Q.

da “La Sicilia” del 25/02/2019

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*