Al San Luigi il derby delle Aci: salvezza più vicina

Bella partita, dominata dai lunghi senza tempo e dalle giocate degli esterni… Maugeri spezza la partita dopo l’intervallo lungo…

San Luigi-Aci Bonaccorsi 88-76

San Luigi Acireale: Raciti 1, Catalano 6, Prudente 19, Privitera 2, Pulvirenti 8, Torrisi 11, Venticinque, Di Bella 6, Di Benedetto, Garozzo 11, Signorelli 9, Maugeri 15. All.: Vigo.
Pall. Aci Bonaccorsi: Russo 9, Sciuto 6, Fraticelli 10, Scerra 4, Mazzerbo 19, Cacciato 14, Spampinato, Corallo 14, Corbo, Agostino, Malfitana, Liguori ne. All.: Liguori.
Arbitri: Caci e Sapuppo.
Parziali: 28-17, 39-39, 69-55.

I biancazzurri mettono un altro mattoncino per la salvezza: vincendo il derby delle Aci, tornano a essere una candidata alla salvezza diretta. A lungo è una bella partita, aperta, caratterizzata dalla classe dei lunghi senza tempo Prudente e Gigi Russo, dalle giocate di Mazzerbo e Garozzo, dalla solidità di Maugeri e dalle idee di Corallo. Per 20’ si viaggia in equilibrio: i padroni di casa vanno avanti ma la press degli ospiti serve a rimontare (dall’11-5 al 18-17). La tripla sulla sirena di Garozzo avvia un break da 7-2, Russo fa lievitare le quotazioni ospiti, mentre Di Bella combatte ed è concreto. Nino Maugeri sale in cattedra dopo l’intervallo lungo e spacca la partita: non bastano le triple di Cacciato, né la regia di Corallo, perché quando si poteva concretizzare la rimonta capitan Torrisi segna cinque punti di fila che chiudono la contesa. Aci Bonaccorsi farà i play-out (contro l’Invicta?), San Luigi dovrà vincere contro Girgenti per andare in ferie.

 

Roberto Quartarone

da “La Sicilia” del 04/03/2019

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*