Alfa a Palestrina con un Abramo in più

Torna la guardia etnea… Si gioca oggi alle 18… Sirakov in forse per un leggero infortunio muscolare… Gara decisamente dura…

Luciano Abramo (foto G. Lazzara)

Dopo due settimane di sosta per la disputa della Coppa Italia, riprende il campionato di Serie B Old Wild West di pallacanestro maschile. L’Alfa Basket Catania tornerà in campo oggi pomeriggio. Nella nona giornata del girone di ritorno, la squadra allenata da coach Massimo Guerra farà visita alla forte Palestrina. La partita si giocherà al PalaIaia (palla a due alle ore 18, arbitri Diletta Bandinelli di Firenze e Rosa Anna Nocera di Cosenza).

Incontro decisamente duro per gli alfisti, che si troveranno davanti una delle migliori squadre del Girone D. Palestrina occupa la seconda posizione in classifica alle spalle della capolista Decò Caserta. L’Alfa Catania non intende per nulla recitare la parte della vittima predestinata ed è pronta a giocarsi tutte le sue carte. Serviranno attenzione, concentrazione e tantissima grinta. In questa pausa del torneo, la squadra ha lavorato senza sosta agli ordini di coach Massimo Guerra e degli assistenti Carlo Costa e Aldo Calabrese.

A Palestrina rientrerà dopo un lungo stop per infortunio Luciano Abramo. Il giovane cestista catanese potrà finalmente riassaporare il parquet e dare il suo contributo alla causa rossazzurra. Potrebbe giocare anche l’italo-bulgaro Georgi Sirakov, che è reduce da un piccolo infortunio muscolare. I dubbi sulla sua presenza verranno sciolti soltanto all’ultimo istante dallo staff medico. Non ci saranno, invece, i giovani Ruggero Elia e Nicolò Mazzoleni, che giocheranno in doppio utilizzo con la canotta del Cus Catania.

Addetto stampa
Alfa Basket Catania

Umberto Pioletti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.