San Luigi, cammino chiuso con il Gela

Squadra corta e doppiata dalla capolista… Migliore in campo Prudente… Il cammino verso la salvezza: tutto in un giorno…

GELA-SAN LUIGI 88–44
21. giornata – 10 marzo 2019
SB BASKET SCHOOL GELA: Basi A. 27, Caiola E. (K) 20, Caiola G. 13, Falanga A. 7, Sanfilippo C. 7, Eynon J. 6, La Rosa F. 5, Iacona 3, Gatto S., Martorana E. All.re:Bernardo.
S.LUIGI ACIREALE: Prudente G. 14, Torrisi M. (K) 12, Pulvirenti G. 8, Di Bella D. 4, Garozzo M. 4, Venticinque E. 2, Raciti S., Palma M., Marino M. All.re:Vigo.
ARBITRI: Garofalo e Midulla.

Non c’è partita tra San Luigi e Gela: tante assenze tra gli acesi, che non riescono a contenere la capolista Basket School. Migliori in campo per i sanluigini Prudente e Torrisi, tanti minuti per gli under Di Bella, Venticinque e Marino: poco altro da dire su una partita che si è chiusa con il doppiaggio dei padroni di casa.

Sabato si giocherà la sfida fondamentale con Girgenti, mentre Paternò “spareggerà” con Canicattì. Solo due squadre si salveranno direttamente, una andrà ai playout per giocare contro Girgenti. Ecco le possibilità per i biancazzurri di salvarsi.

  • San Luigi vince, Paternò vince: acesi, paternesi e canicattinesi chiudono a quota 16 punti. Per classifica avulsa: Paternò 6, San Luigi 4, Canicattì 2.
  • San Luigi vince, Paternò perde: Canicattì 18 punti, San Luigi 16 punti, Paternò 14 punti. 
  • San Luigi perde, Paternò vince di 7 o più: 6º Paternò 16 punti (1-1 scontro diretto), 7º Canicattì 16 punti, 8º San Luigi 14.
  • San Luigi perde, Paternò perde:  Canicattì 18 punti, 7º Paternò 14 (2-0 scontro diretto), San Luigi 14.

R.B.C.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*