Spampinato ancora re della Promozione

L’ala del Regalbuto vince per il secondo anno consecutivo… Dario Morè si impone nel Girone Est… Farruggio, Mondello e Ducato gli altri vincitori…

Chiusa la regular season di Promozione, è tempo di raccogliere i frutti della stagione per Vincenzo Spampinato, l’ala grande classe ’96 del Basket Regalbuto che per il secondo anno di fila porta a casa il titolo di miglior marcatore dell’intera categoria. Cresciuto con la maglia della sua città, ha poi girovagato per la Sicilia (Gravina, Orlandina, Canicattì, Licata, Enna, Nicosia) per poi tornare a casa. Quest’anno ha anche realizzato 49 punti contro Ribera, suo career high. Il migliore dei catanesi è stato Dario Morè, ormai stabilmente tra i migliori della categoria, con cui ha aiutato Zafferana a chiudere con tre vittorie stagionali.

È stata ardua, questa stagione: raccogliere i 392 tabellini delle 196 partite (in realtà ne mancano ancora due) è stato molto più difficile del passato per la scarsa collaborazione di molte società. Alcuni sono stati come di consueto encomiabili, altri non pervenuti; solo grazie alla fattiva collaborazione della FIP Sicilia è stato possibile consegnare un quadro accurato, gestito dalle pagine di PlayBasket. Alla fine però saranno tutti nella classifica, dunque ecco i dettagli dei quattro gironi.

Dario Morè durante la finale dello scorso anno, Misterbianco-Paternò

Girone Sud. Sbaraglia la concorrenza Andrea Farruggio, esterno classe 2002: cresciuto nel Basket Comiso, visto al Trofeo Bulgheroni, ha già esordito in Serie D con l’Olympia e ha giocato con la formazione B in Promozione. In 14 partite, ha messo a segno 241 punti, con 17.2 di media, distanziando il camarinense Paolo Di Stefano (15,7 di media) e l’accoppiata Candoni-Vasquez Henao (14,8).

Girone SudEst. È sempre Vincenzo Spampinato il miglior marcatore: l’ala regalbutese, tornato a casa dopo tanto girovagare tra A e Promozione, ha chiuso con un clamoroso 24,4 di media (317 punti in 13 partite); a ruota lo segue Roberto Lipari, suo compagno di squadra, con 21,9 di media. Distante è l’accoppiata mensanina Marco Puglisi (19,3)-Salvatore Pappalardo (18,7).

Girone Est. Dario Morè dello Zafferana vince il titolo sul filo di lana contro l’americano Devinn Durden: la guardia etnea chiude con 21,2 di media, 254 punti in 12 partite, appena 0,2 punti a gara più del lungo misterbianchese. Il sempreverde Alfio Spadaro (17,9) e Damiano Cavallaro (15,5) sono ben distanti.

Girone Nord-Est. Vincono la classifica marcatori in due: la miglior media ce l’ha Renato Mondello, il 38enne centro del Tartarughino Capo d’Orlando, che chiude con 19,4 (213 punti in 11 partite), ma ha segnato di più Gabriele Ducato del Bagheria (224 punti in 12 gare, 18,7 di media).

Questo i precedenti dell’albo d’oro:

  • 2015-’16. Promozione Girone CT/AG/RG – Salvo Tringali (Augusta, 17 presenze, 326 punti, 19,2 di media) e Dario Colosi (Ispica, 19 presenze, 349 punti, 18,4 di media).
  • 2016-’17. Promozione – Claudio Sanfilippo (Gela, Girone Verde B: 11 presenze, 272 punti, 24,7 di media) e Simone Carpinteri (Castanea, Girone Bianco A: 15 presenze, 327 punti, 21,8 di media); nei singoli gironi: Alfio Spadaro (Taormina, Verde A, 14 presenze, 266 punti, 19,0 di media), Giuseppe La Malfa (Nicosia, Verde B, 15 presenze, 313 punti, 20,9 di media), Fabio La Porta (Erice, Bianco B, 13 presenze, 316 punti, 24,3 di media), Paolo Ferrauto (Lentini, Rosso A, 15 presenze, 284 punti, 18,9 di media), Francesco Ballarò (Vittoria, Rosso B, 16 presenze, 303 punti, 18,9 di media).
  • 2017-’18. Promozione – Vincenzo Spampinato (Enna, Girone Giallo: 14 presenze, 370 punti, 26,4 di media); nei singoli gironi Daniele Signorelli (San Luigi, Bianco: 14 presenze, 233 punti, 16,6 di media), Richard Mallory (Misterbianco, Blu: 11 presenze, 213 punti, 19,4 di media) e Piergiovanni Guzzardi (Scordia, Blu: 9 presenze, 177 punti, 19,7 di media), Giuseppe Centorrino (Fortitudo Me, Rosso: 15 presenze, 307 punti, 20,5 di media), Andrea Bellofiore (Aretusa, Verde: 14 presenze, 321 punti, 22,9 di media).
# Cestista PR PT Media Top Anno R Squadra Gir
1 Spampinato Vincenzo 13 317 24,4 49 1996 AP Regalbuto SE
2 Lipari Roberto 10 219 21,9 34 1984   Regalbuto SE
3 Morè Dario 12 254 21,2 40 1993 G Zafferana E
4 Durden Devinn Jahamal 11 231 21 29 1991 AG Misterbianco E
5 Mondello Renato 11 213 19,4 27 1981 C Tartarughino NE
6 Puglisi Marco 12 232 19,3 30 1998 AP Mascalucia SE
7 Castaldi Antonio 6 113 18,8 30 1987 AP Castanea NE
8 Ducato Gabriele 12 224 18,7 29 1989 AP Bagheria NE
9 Pappalardo Salvatore 14 262 18,7 26 1998 AP Mascalucia SE
10 Barbera Agostino Davide 9 161 17,9 35 1989 P Cusn SE
11 Spadaro Alfio 11 197 17,9 28 1983 AG Kalkis E
12 Farruggio Andrea 14 241 17,2 32 2002 AP Comiso B S
13 D’Amico Marco 8 137 17,1 25 1994 AP Bagheria NE
14 Biondo Antonio 12 200 16,7 29 2000 AP Scarabeo B NE
15 Pappalardo Enrico 14 234 16,7 30 1999 G Mascalucia SE
16 Viola Mattia 12 195 16,3 32 1991 P Battiati SE
17 Cattuti David 10 160 16 25 1984 AG Ideal SE
18 Failla Valerio Giuseppe 10 158 15,8 25 1988 G Gravina SE
19 Di Stefano Paolo 11 173 15,7 20 1999 G Vigor S
20 Cavallaro Damiano 12 186 15,5 27 1997 AG Zafferana E
21 Mirenda Vittorio 11 168 15,3 22 1993 AP Savio NE
22 Comitini Giuseppe 11 166 15,1 30 1999 G PGS Sales E
23 Trovatello Alessandro 11 165 15 27 2000 P CUS Unime NE
24 Quattropani Giuseppe 6 89 14,8 24 1980 AG Fiumefreddo E
25 Vasquez Henao Juan David 11 163 14,8 35 1986 AP Vigor S
26 Candoni Andrea 12 177 14,8 21     Ciavorella S
27 La Malfa Andrea 11 162 14,7 30 2000 AP Scarabeo NE
28 Ribbrello Antonio 8 117 14,6 31 1997 AP Ideal SE
29 Costanzo Martino 8 116 14,5 30 1999 G Giarrè B E
30 Firrincieli Giuseppe 7 101 14,4 22   G Pegaso  S

La classifica che presentiamo qui è diversa da quelle di PlayBasket. Abbiamo adottato il criterio che in classifica vanno solo i giocatori che abbiano disputato almeno la metà delle partite (6 o 7) e riunito le statistiche di chi ha cambiato squadra (Mastrandrea, che così è uscito dalla classifica). Dalla classifica mancano, perché non hanno raggiunto il numero minimo di partite, Magrì, Gambardella, Castaldi, Sanicola, Licitra. 

Questi i singoli gironi: Sud, Sud-Est, Est, Nord-Est

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.