Cus perde a Messina: play-out quasi certi

Le possibili combinazioni: Cus salvo se vince e perdono Adrano e Cocuzza… Cus 10º se vince e Cocuzza perde… Cus 11º se perde o vince Cocuzza…

Amatori – Cus Catania 84–65
PalaTracuzzi di Messina, 24 marzo, 18:00

AMATORI BASKET MESSINA: Pace G. 21, Unechenskyi A. 20, Di Dio Busà L. 13, Mondello G. 12, Cordaro C. 12, Maggio D. 6, Tomasello S., Peditto A., Sciliberto L., Romano R. ne, Casablanca D. ne, Valitri D. (K) ne, All.re:Maggio, Vice All.re: Franciò
CUS CATANIA: Elia R. 18, Lo Faro F. 13, Arena D. 8, Corselli L. 8, Cuccia E. 6, Dinicola P. 5, Patanè G. 4, Vasta G. 3, Arcidiacono F., Di Mauro E., Tracinà S.. All.re:Guadalupi, Vice All.re: Barbagallo
ARBITRI: Miragliotta e Brusca.
PARZIALI: 23-12; 49-31; 66-53.

Altra sconfitta del Cus Catania, che cede all’Amatori Messina. Gli etnei quasi certamente dovranno affrontare i play-out, da quint’ultima o quart’ultima, a meno che non vincano contro Giarre, Adrano perda a Milazzo e il Cocuzza perda con Gravina: sarà dunque davvero difficile. Al PalaTracuzzi non bastano le doppie cifre di Elia e Lo Faro: ormai gli arancionero hanno trovato una forma ottimale e saranno davvero una difficile avversaria nel primo turno. I cussini li affronteranno in caso di sconfitta o di vittoria e contestuale vittoria del Cocuzza su Gravina; invece, staccando il Cocuzza, potranno incontrare Acireale, penultimo in classifica.

R.B.C.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*