Nuova legge sulle scommesse sulle giovanili

Approvato il ddl 773, che ratifica la convenzione di Magglingen… In Sicilia quest’anno un caso nato sulle scommesse su U-20 e U-18/F…

Buone notizie, ogni tanto: la FIP ha comunicato la scorsa settimana che il Governo ha ratificato una convenzione per la messa al bando alle scommesse sui campionati giovanili. Ne avevamo parlato anche su Basket Catanese: quest’anno un paio di siti internazionali hanno dato la possibilità di scommettere sull’Under-20 e l’Under-18 in Sicilia. Nulla di illegale, ma aleggiava sul fenomeno una questione etica aperta e il rischio di interessi non limpidi attorno allo sport giovanile, tanto da far muovere la federazione e preoccupare le società.

È stato il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Giancarlo Giorgetti, a presentare l’esito della ratifica definitiva della convenzione di Magglingen: «Il voto dell’Italia – affermato il politico – è decisivo per l’entrata in vigore in Europa delle misure di contrasto alle scommesse e al gioco illegali, in tutte le sue forme. L’introduzione della confisca di tutti i beni che costituiscono il prodotto, il profitto o il prezzo del reato è una misura fondamentale per dare finalmente un segnale concreto per sconfiggere le frodi e le scommesse sportive illecite». Il ddl n. 773 è stato approvato dalla Camera.

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*