Jamboree, Battiati tra le squadre vincenti

Nel gruppo Sicilia dei Profumi con PCR Messina e NP Marsala… L’Olimpia ha chiuso 5ª e ha contribuito al successo finale…

L’Olimpia Basket Battiati è tra le tre squadre vincenti del Jamboree Esordienti, la finale regionale della categoria di chi chiude l’esperienza nel minibasket per iniziare il settore giovanile. Dopo aver vinto il titolo provinciale, la squadra di coach Mattia Viola è riuscita a conquistare il quinto posto finale, che ha permesso al gruppo Sicilia dei Profumi, con PCR Messina e NP Marsala, di chiudere a otto punti e dunque a vincere il torneo. Facevano parte della squadra Alessandro Signorino, Alberto Pignataro, Matteo Zingales, Ivano Spadaro, Giulio Pellegrino, Tommaso Consoli, Rebecca Pandolfo, Matteo Barbagallo, Giorgio Amantia, Alessandro Scandurra, Francesco Bello e Valeria Dato.

R.B.C.

Si conclude con la soddisfazione di tutti la due giorni del Jamboree Esordienti 2019, anche quest’anno a vincere sono stati, l’entusiasmo, la lealtà e il divertimento. Ragazzi e istruttori hanno affrontato i vari incontri con un sano spirito agonistico, i mini arbitri hanno diretto con serenità e il pubblico ha incitato la squadra del cuore ma ha anche applaudito per le belle azioni degli avversari; tutti i valori del minibasket sono stati protagonisti.
Impeccabile l’organizzazione a cura del Basket Club Virtus Ragusa che ha curato ogni singolo dettaglio.
Giuseppe Salvo ha diretto il Settore Arbitrale e Croci La Cognata ha coadiuvato il Resp. Regionale per l’intera manifestazione.
Il Presidente Riccardo Caruso e il Vice Presidente Salvo Curella hanno premiato tutti i miniatleti e gli arbitri giovanili intervenuti.

Classifica finale

SICILIA DEI PROFUMI – punti 8

ME – PCR Messina
CT – Olimpia Basket Battiati
TP – Nuova Pallacanestro Marsala

SICILIA DEI SAPORI – punti 5

PA – Palermo Raptors
AG – Real Basket
CL – Basket School

SICILIA DEI COLORI – punti 5

RG – Basket Club
SR – Siracusa Basket
EN – Libertas Consolini

Salvo Curella
Responsabile Regionale Minibasket FIP Sicilia

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*