Cestiste etnee in attività: volano Aleo e Ferlito

Spampinato l’unica in doppia cifra di media… Nove catanesi con più di cento presenze, cinque con più di mille punti…

Le regine dei playground: Carolina Pappalardo e Valentina Parisi (foto R. Quartarone)

Ecco qui la terza puntata sulle statistiche dei cestisti etnei, dopo le classifiche sui cestisti etnei del decennio ’07-’17 e sul dodicennio ’06-’18. Quest’anno sono state prese in considerazione solo le cestiste catanesi in attività, che abbiano dunque giocato la stagione sportiva appena conclusa. Nessun limite temporale dunque, ma si copre un ampio arco temporale che parte dal 1999-’00.

PRESENZE. Solo nove cestiste che hanno disputato la scorsa stagione hanno almeno 100 presenze senior, di cui cinque ne hanno almeno 200 e due ne hanno oltre 300. Ovviamente la leader è Marzia Ferlito, che è in attività dal 1999-’00, di cui mancano un paio di stagioni di tabellini. A sette presenze di distanza c’è Ileana Aleo, che ha 7 anni in meno. Alle loro spalle spingono Alessandra Formica (nata ad Augusta ma catanese d’adozione, quest’anno reduce dalla Coppa Italia), Valentina Parisi e Giuliana La Manna. In ascesa anche Caruso, Pappalardo (reduce da un biennio in A1 belga), De Lucia e Borzì, tutte oltre 100 partite.

Spampinato, Aiello, Palamidessi e Gaudioso, le campionesse U-18 3×3; due sono nella top-20 delle migliori marcatrici etnee in attività

MEDIE? UNA SU TUTTE. È l’unica giocatrice in doppia cifra di media: Giulia Spampinato, la play scuola Rainbow che da due anni è leader a Priolo. Il personaggio dell’anno 2018 è in squadra con Rachele Palamidessi, miglior marcatrice dell’ultima C e la più giovane nella top-20. L’altra 2000 in classifica è Giulia Patanè, la giarrese che quest’anno ha esordito in Serie A1 con Battipaglia.

PUNTI. Solo cinque giocatrici etnee hanno segnato più di mille punti in carriera, con la sola Spampinato che idealmente potrebbe raggiungerle nella prossima stagione, mantenendo il trend che ha avuto finora. In basso, la top-20 ordinata per presenze.

SI SONO RITIRATE. Quest’anno non hanno giocato Deborah Bruni (romana-milanese, catanese d’adozione ed ex coach della Rainbow), Silvia Gambino (ormai coach full time a Malta), Valentina Cutugno, Giorgia Pappalardo e Hris Hristova (bulgara, catanese d’adozione ma trasferita in Inghilterra), tutte che contano più di mille punti in carriera.

  Nome Ruolo Anno PR PT Media
1 ALEO Ileana P ’90 371 3.404 9,2
2 FERLITO Marzia *  AP ’83 378 2.496 6,6
3 LA MANNA Giuliana ** AG ’93 219 1.755 8,0
4 FORMICA Alessandra AG ’93 236 1.545 6,5
5 PARISI Valentina P ’92 224 1.538 6,9
6 SPAMPINATO Giulia P ’01 64 812 12,7
7 BORZI’ Chiara AP ’87 106 690 6,5
8 CARUSO Fabiola P ’89 144 678 4,7
9 PAPPALARDO Carolina AP ’96 130 666 5,1
10 LICCIARDELLO Giuliana AP ’97 97 625 6,4
11 DE LUCIA Martina AG ’91 125 606 4,8
12 CONDARELLI Giorgia *** G ’89 88 563 6,4
13 MESSINA Giuliana G ’98 84 525 6,3
14 CARDILLO Elena **** G ’89 80 518 6,5
15 PATANE’ Giulia AG ’00 83 377 4,5
16 AMARA Adele G ’98 33 278 8,4
17 INDORATO Francesca G ’86 86 271 3,2
18 PALAMIDESSI Rachele G ’02 47 262 5,6
19 LATTUCA Verdiana **** AP ’94 48 238 5,0
20 PAFUMI Sebiana G ’97 63 212 3,4

* = mancano 20 tabellini della stagione 2002-’03 e la stagione 1999-’00; ** = manca la stagione 2010-’11 all’Olympia RC; *** = manca tutta la carriera a Valverde; **** = manca la stagione 2011-’12 del Roma Nord Riposto.

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*