Gabriele Vitale, il ritorno alla casa madre

Il play giocherà per il San Luigi, in Serie D… L’addio a Giarre: «Resterò sempre legato da sentimenti di profondo affetto»… Cataldo nuovo dirigente acese…

Luciano Abramo marca Gabriele Vitale (foto G. Lazzara)

Gabriele Vitale è il nuovo play del San Luigi Acireale. La formazione di Serie D ha ripreso uno dei migliori prodotti del suo settore giovanile: l’esterno classe ’85 ha fatto la trafila giovanile proprio con i biancazzurri, con cui è rimasto fino al 2005-’06. Poi ha iniziato un lungo girovagare: Giarre, Adrano, Gela, Gravina, Aretusa, Mascali, Cus Catania, di nuovo Giarre. Con i gialloblù è reduce da due qualificazioni ai play-off consecutive in C Silver.

«2 anni intensi, 2 anni stupendi, 2 anni che non dimenticherò mai. Dopo San Luigi (dove tutto è cominciato), Adrano e Gela, Giarre si aggiunge alle società a cui resterò sempre legato da sentimenti di profondo affetto. Il minimo che posso fare è dire grazie a tutti coloro (dirigenti, allenatori, compagni di squadra/amici, addetti stampa/amici, tifosi) i quali hanno fatto si che questi 2 anni fossero speciali…»

La società acese ha anche accolto il nuovo dirigente Andrea Cataldo, giornalista de “La Sicilia”, che sarà inserito a supporto dell’attività sportiva.

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*